Pubblicità
  • Chieri, La Grande Pinacoteca

Chieri: arriva la carta d’identità elettronica

Pubblicità
  • Chieri, La Grande Pinacoteca

Parte a Chieri la sperimentazione della C.I.E., la nuova carta d’identità elettronica con le dimensioni di un bancomat. I mesi di ottobre, novembre e dicembre saranno il periodo di prova per il rilascio del documento d’identità elettronico che vede coinvolti Comune e Ministero dell’interno, e che progressivamente sostituirà il documento in formato cartaceo, entrando a regime a partire dal 1 gennaio 2018. Solo ed esclusivamente previo appuntamento, Lo Sportello Unico attiverà la procedura di rilascio della nuova carta d’identità elettronica conforme agli standard europei e a prova di contraffazioni perchè dal contenuto innovativo: impronta digitale, codice fiscale ed estremi dell’atto di nascita, corredati da una serie di elementi di sicurezza (come ologrammi, sfondi di sicurezza e micro scritture). Inoltre, al momento della richiesta, il cittadino potrà esprimere il proprio consenso alla donazione degli organi. Il Comune è il punto di ricezione della richiesta ma non del rilascio, gestito per ragioni di sicurezza direttamente dal Ministero dell’Interno, che provvederà ad inviare all’indirizzo del richiedente la nuova carta d’identità, entro 6-15 giorni lavorativi dalla richiesta di emissione.

Pubblicità

 

Per approfondire le modalità di prenotazione, i costi e i dettagli sulla procedura di rilascio è disponibile la pagina del sito web all’indirizzo: www.comune.chieri.to.it/anagrafe-stato-civile-elettorale/carta-identita-elettronica

 

Pubblicità
Pubblicità

Una risposta

  1. juditta2003 ha detto:

    alla modica cifra di € 22 invece che € 5, bell’affare, come diceva Totò… ” E io pago !!!! ..”

Pubblicità
×
Pubblicità