Pubblicità
Chieri, La Grande Pinacoteca

CRONACA – Asti, in Piazza Catena danneggia un’auto: arrestato un 20enne richiedente asilo

Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, nella serata di sabato scorso le Volanti della Questura di Asti sono intervenute in questa piazza Catena, dove era stata segnalata la presenza di un giovane intento a danneggiare le auto in sosta. L’uomo, di 20 anni, richiedente asilo della Nuova Guinea, ospite presso il centro di accoglienza di Piazza Catena, dopo aver divelto un paletto della segnaletica mobile, lo ha improvvisamente scaraventato contro alcune delle autovetture in sosta, causandone la rottura del parabrezza e del lunotto. Il personale di Volante, prontamente giunto sul posto, riusciva a bloccare l’uomo impedendo che lo stesso potesse causare ulteriori danni o aggredire ignari passanti. Di concerto con l’Autorità Giudiziaria, il giovane veniva tratto in arresto e condotto presso la Casa di reclusione di Asti. Nella mattinata odierna, a seguito del giudizio per direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Asti. La Prefettura di Asti, invece, ha disposto la revoca delle misure di accoglienza e trasferito il giovane in un altro Centro di accoglienza straordinaria fuori dal Comune di Asti.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
×
Pubblicità