Pubblicità
Chieri, La Grande Pinacoteca

CRONACA – Asti, pregiudicato per rapina cerca di rubare un cellulare: arrestato

 

Personale della Polizia di Stato – Squadra Volanti ha eseguito la misura coercitiva della custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Asti nei confronti di A.A., ventenne astigiano già detenuto per altri reati, responsabile di una rapina commessa in Asti lo scorso ottobre. L’arrestato, con a carico numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, mentre percorreva Piazza alla Vittoria, rapinava del cellulare un suo coetaneo, minacciandolo di picchiarlo se non glielo avesse immediatamente consegnato. Gli operatori, su disposizione della Sala Operativa, giungevano sul posto, e, dopo aver acquisito le prime informazioni dalla vittima, lo conducevano presso questi Uffici, ove predisponevano un dettagliato album fotografico dal quale la giovane vittima riconosceva, senza ombra di dubbio, A.A., quale autore della rapina. Sulla base di tali risultanze investigative, il Pubblico Ministero competente, Dr. TARDITI, richiedeva quindi al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Asti, nella persona del Dr. GIANNONE, l’applicazione della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
×
Pubblicità