Intervista con l’autore: Girolamo Grammatico presenta “#esserepadrioggi. Manifesto del papà imperfetto” al Circolo dei Lettori 🗓


Scarica come PDF


Questo sabato pomeriggio alle 16:30 l’appuntamento è al Circolo dei Lettori di Torino, per la presentazione di un libro tutto dedicato ai papà.

Oggi i neo papà sono consapevoli dell’importanza del loro ruolo all’interno della famiglia e la paternità viene vissuta con maggiore coinvolgimento. Ma spesso la consapevolezza di un nuovo ruolo genera dubbi e incertezze. Girolamo Grammatico, life coach di professione, specializzato in genitorialità, ha voluto dare alcuni suggerimenti con il suo libro “#esserepadrioggi. Manifesto del papà imperfetto”, ponendo l’attenzione su una domanda in particolare “E tu, che padre desideri essere?”.

“L’idea di questo libro nasce da una esigenza, dai bisogni di alcuni papà emersi durante i workshop sulla genitorialità che realizzo in giro per l’Italia”. Girolamo Grammatico ci racconta così com’è nato il suo libro. “Mi piace pensare che “#esserepadrioggi” possa essere vissuto come un allenamento per i papà”, il testo è strutturalmente concepito con questa funzione: alla fine di ogni capitolo si trovano alcuni workout (esercizi) con cui i papà possono provare a confrontarsi, oltreché l’indicazione di alcuni libri da leggere con i propri figli. Tutto quello che ho inserito nel libro, dagli aneddoti agli esercizi, derivano da esperienze reali. Tutto è frutto di esperienze collaudate durante i miei workshop, inoltre sono padre di due figli e loro sono stati il mio allenamento principale. I libri suggeriti, sono anch’essi stati selezionati tramite esperienza diretta, scegliendo quelli che io e gli altri genitori abbiamo trovato maggiormente efficaci con i nostri figli”. Girolamo Grammatico è un sostenitore della lettura con i bambini, perché può essere “un’occasione utile per riflessioni padre/figlio”, tanto che periodicamente pubblica sui social delle brevi videorecensioni di libri per l’infanzia, i #libriperpapà, per “avere sempre la storia da raccontare in risposta alle domande dei bambini”.

In una recensione a “#esserepadrioggi. Manifesto del papà imperfetto” c’è chi scrive [libro] anche per mamme e papà di 80 anni”, abbiamo quindi chiesto all’autore a chi si fosse rivolto principalmente: “il libro ha due tipi di pubblico: dai papà in attesa fino ai padri di bambini in preadolescenza, che vogliano approfondire l’idea di paternità; e i formatori, gli insegnanti, i coach e chiunque abbia a che fare con i genitori in generale, perché troveranno molto utili gli esercizi presenti nel testo. Ma anche il padre navigato [che ha già figli adulti] leggendo questo libro potrà comprendere meglio le nuove sfide e le difficoltà dei genitori di oggi, quindi quelle che magari stanno affrontando o dovranno affrontare a breve i suoi stessi figli. #esserepadrioggi può diventare quindi un utile strumento per facilitare l’avvicinamento di idee, paradigmi diversi tra le generazioni e per meglio comprendere le sfide dei papà contemporanei”.

Partendo da una solida base scientifica, di cui vi è ampio rimando nella bibliografia, il libro di Girolamo Grammatico è volutamente scritto con leggerezza ed e arricchito di aneddoti ed esperienze personali. Sarà possibile scoprirne alcuni direttamente dal dialogo con l’autore, condotto da Dario Benedetto, che si terrà alle ore 16:30 di questo sabato 8 febbraio, a Torino, presso il Circolo dei Lettori, in via Bogino 9. Sarà dato spazio infine alle domande del pubblico e ci sarà la possibilità di acquistare direttamente una copia del libro “#esserepadrioggi. Manifesto del papà imperfetto”.

 

Elena Braghin

Pubblicità
Scheduled TORINO CITTA' METROPOLITANA
×
Pubblicità