DOLCE O SALATO 2.0 – LE BIETOLINE COLORATE INCONTRANO IL SEIRASS di Silvana Mangolini

Con la primavera è quasi d’obbligo proporre piatti colorati. Perciò vi consiglio questa crostata salata, semplicissima nel ripieno (un classico con la ricotta che questa volta incontra le bietole invece che i soliti spinaci…).
I punti di forza di questa torta salata, secondo me, sono tre:
1. la forma: a me piace molto fare crostate con lo stampo rettangolare anziché rotondo;
2. il Seirass: la nostra ricotta piemontese ultra cremosa e delicata, che ho usato al posto della ricotta,;
3. le bietole che, in questo caso, invece di essere verdi, sono colorate: gialle, arancio, rosse e rosa quasi come il rabarbaro…e accendono di colori una torta salata.

Pronti per un picnic?

Buon tutto! Alla prossima!

CROSTATA SALATA CON SEIRASS E BIETOLINE COLORATE

Ingredienti per 6 persone
Per la pasta brisée:
· 200 g di farina “00”
· 100 g di burro
· 4 – 5 cucchiai di acqua fredda
· sale
Per il ripieno:
· 300 g di Seirass (o altra ricotta)
· 400 g di bietole colorate a costa
· un uovo
· olio extravergine di oliva
· sale, pepe
1. Preparate la pasta brisée. In una ciotola versate la farina. Aggiungete il burro freddo a cubetti e incorporatelo alla farina impastando con la punta delle dita. Appena otterrete un impasto sbriciolato, unite l’acqua. Impastate rapidamente e formate un panetto che mettere in frigorifero a riposare per circa 20 minuti avvolto in pellicola.
2. Nel frattempo preparate il ripieno. Mondate le bietole eliminando le radici, lavatele più volte, quindi staccate i gambi e teneteli da parte. Spezzettate le foglie con le mani e cuocetele in una padella con 3 cucchiai di olio per circa 10 minuti coprendo con un coperchio. A fine cottura dovranno risultare tenere ma asciutte.
3. Lasciate intiepidire le foglie di bietole, poi, in una ciotola, amalgamate il Seirass con le foglie, 2 cucchiai di olio, l’uovo, sale e pepe. Mescolate bene. Scottate i gambi delle bietoline per 2 minuti in acqua bollente salata, scolateli e lasciateli raffreddare. Riprendete la brisée dal frigo e stendetela in una sfoglia sottile 3 – 4 millimetri in forma rettangolare (o rotonda).
4. Foderate uno stampo da crostata con carta da forno, disponete sopra la pasta brisée e bucherellatela con una forchetta. Riempite il guscio di pasta con la farcia al Seirass. Decorate quindi con i gambi delle bietole tagliati di misura e disposti in orizzontale. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 – 40 minuti. Sfornate la torta, lasciatela intiepidire e servite.

Consigli:
· se non possedete uno stampo rettangolare potete fare la torta salata in un classico stampo rotondo;
· al posto del Seirass potete utilizzare qualsiasi altro tipo di ricotta.

Pubblicità
×
Pubblicità
  • Chieri, La Grande Pinacoteca