DOLCE O SALATO 2.0 – RICETTE DAL MONDO: CURRY VERDE DI BANGKOK di Silvana Mangolini

Complici le temperature, l’umidità e la pioggia (quasi monsonica…) di questi giorni…(o forse dovrei dire mesi…), mi è venuta voglia di riscaldarmi con una vellutata di piccole zucchinette appena colte. Però, per aggiungere una sferzata di gusto esotico alle tenere verdure ho voluto provare una ricetta Thai, giusto dopo aver fatto incetta di spezie da FLOR, che 2 volte all’anno, riesce a trasformare le vie del centro di Torino in meravigliosi giardini incantati.
E così ho unito alle zucchine il latte di cocco, il limone e soprattutto il curry verde di Bangkok, dal profumo speziato ma non eccessivo, non piccante, e con note intensamente agrumate.
Il risultato finale è una delicatissima vellutata primaverile che ci aiuta a immaginare un po’ di Thailandia…in attesa del sole!

Buon tutto! Alla prossima!

VELLUTATA DI ZUCCHINE CON CURRY VERDE DI BANGKOK, LATTE DI COCCO E LIMONE

Ingredienti per 4 persone
· un Kg di zucchinette
· 600 ml di latte di cocco bio
· 3 cucchiaini di Curry verde di Bangkok
· una piccola cipolla
· un limone non trattato o un lime
· olio extravergine di oliva
· sale

1. Mondate e lavate le zucchine e affettatele. Tritate la cipolla. Versate in una pentola piuttosto alta 5 cucchiai d’olio, aggiungete la cipolla e poi il curry verde. Fate scaldare le spezie affinché sprigionino tutti i profumi, quindi unite le zucchine.
2. Dopo qualche minuto versate nella pentola il latte di cocco e mezzo bicchiere d’acqua. Lasciate sobbollire per circa 15 – 20 minuti, o finché le zucchine non saranno tenere. Una volta che le verdure si saranno intiepidite, tenete da parte qualche fettina di zucchina e frullate il resto con un mixer a immersione. Regolate di sale.
3. Se la vellutata risultasse troppo liquida potete rimettere la pentola sul fuoco per farla addensare leggermente. Servite la vellutata ben calda in ciotole individuali, accompagnando con fettine sottilissime di limone e le zucchine tenute da parte.

Pubblicità
×
Pubblicità
  • Chieri, La Grande Pinacoteca