Pubblicità
Chieri, La Grande Pinacoteca

MUSICAMBIANO E LE TASTIERE: PAOLO GAMBINO ALLA PROVA DEI FATTI ….

Pubblicità
Chieri, La Grande Pinacoteca

Vi siete mai chiesti cosa fa un tastierista? C’è un dubbio che avreste voluto chiarire e non l’avete mai potuto fare? Ecco, ne avrete l’opportunità con Paolo Gambino sabato 16 giugno 2018 alle ore 21, che si esibirà nel cortile della biblioteca civica “F.lli Jacomuzzi” di via Lagrange 1 a Cambiano, ingresso gratuito. In caso di maltempo la manifestazione è confermata nella sala incontri della biblioteca. Si tratta del primo appuntamento della rassegna musicale estiva MusiCAMBIANO, organizzata da A.T. Pro Loco Cambiano, col patrocinio del Comune di Cambiano e la collaborazione di alcune attività commerciali della zona. Paolo, che attualmente è pianista del Sunshine Gospel Choir, ha una formazione classica: diplomato presso il Conservatorio G Verdi di Cuneo e studente di composizione presso il conservatorio di Cuneo dal 1994 al 1997, è un musicista eclettico ed esperto conoscitore degli strumenti elettronici. Cominciò a suonare con le prime bands a metà degli anni ottanta cimentandosi nei più svariati generi musicali: rock, pop, funk,  rhythm & blues, jazz, etc . È molto ricco il suo bagaglio musicale; non potendolo citarlo interamente ricordiamo che nel 1989 ha partecipato alla sua prima session per il disco “Six strings soul” di Slep & The Redhouse; l’anno successivo ha iniziato a collaborare come arrangiatore presso la LDC di Rivoli (TO). Dal 1997 al 2006 ha fatto parte dei Disco Inferno, band di disco music con la quale ha girato l’Italia facendo oltre 800 concerti in nove anni. Con loro ha sviluppato una particolare abilità nel gestire tante parti strumentali (archi, fiati, synth, piano, etc.) senza l’ausilio di basi preregistrate. Nel 1997 iniziò la collaborazione con Fabio Lanzini del Soundless Studio di Villarbasse, occupandosi di colonne sonore, jingles, composizione brani ed arrangiamenti.Nel 2003 un noto brano (Je vivrais sans toi) viene scelto dalla cantante svizzera Daniela Simmons e pubblicato dalla Universal. Dal 2003 al 2012 è stato docente d pianoforte moderno e tastiere presso l’Istituto Musicale Baravalle di Fossano (CN). Dal 2004 al 2009 ha collaborato con Matteo Brancaleoni, giovane crooner col quale ha suonato parecchie volte al Blue note di Milano. Con lui ha pubblicato il disco “Live in studio” nel 2009. Nel 2006, mosso dal desiderio di approfondire lo studio dell’organo Hammond, è entrato a far parte dei 60/70 ROCK BAND, storico tributo torinese ai Deep Purple. Con loro ha registrato un cd singolo nel 2007 ed un album contente undici brani inediti, Where do you think we go, nel 2012. Entrambi i dischi sono pubblicati dalla Electromantic di Beppe Crovella. Nel 2007 è entrato a far parte della band di EUGENIO FINARDI; con lui ha pubblicato il cd/dvd SUONO, tratto dallo spettacolo omonimo nel 2008. Nel 2012 ha suonato su “Sessanta”, l’album contente anche il brano “E tu lo chiami Dio” presentato al Festival di Sanremo di quell’anno. L’anno successivo ha lavorato in studio con Finardi per registrare il disco FIBRILLANTE, pubblicato dall’Universal nel 2014, in cui compare anche come coautore di alcuni brani. Dal 2010 collabora con l’ACCADEMIA DELLO SPETTACOLO di Torino come arrangiatore per i musical Decameron, Scrooge (uscito in dvd nel 2013) e Sogno di una notte di mezza estate. Nel 2013 ha partecipato come tastierista e direttore musicale alla messa in scena del musical Jesus Christ Superstar. Sempre con l’Accademia, nel 2015 arrangia i brani del musical Solo chi sogna. Nel 2012 ha composto e arrangiato le musiche per il Musical “Sei come noi”. Nel 2013 ha scritto ed arrangiato il brano “Senza te” di Mariano Di Venere, presentato al festival di Castrocaro. Nell’estate dello stesso anno ha partecipato ad alcune date del tour estivo del chitarrista blues americano JAKE WALKER. Dal 2014 inizia una serie di seminari sulle varie sfaccettature del lavoro del tastierista in collaborazione con la Galleria dei Suoni di Torino; presso la sede di quest’ultima nel 2015 inizia una serie di corsi: pianoforte moderno e tastiere, computer music ed uno speciale corso di pianoforte dedicato ai cantanti. (Tiziana Guarato)

Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità
×
Pubblicità