Chieri, La Grande Pinacoteca

CRONACA – Pinerolo, 35enne inseguito e picchiato alla stazione: salvato dal capostazione

Pubblicità
Chieri, La Grande Pinacoteca

Alla stazione ferroviaria di Pinerolo in 35enne di Perosa Argentina è stato prima inseguito e poi picchiato senza apparenti ragioni da un 37enne brasiliano, risultato poi ubriaco. Il pestaggio è avvenuto nell’ufficio del capostazione, il cui intervento è stato decisivo per evitare il peggio. Anche il ferroviere è stato raggiunto da pugni e calci. I carabinieri sono intervenuti e in breve hanno raggiunto il fuggitivo nella vicina Piazza Garibaldi e lo hanno arrestato. La vittima è stata ricoverata all’ospedale di Pinerolo in prognosi riservata.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
×
Pubblicità