DOLCE O SALATO 2.0 – SI COMINCIA CON LA ZUCCA di Silvana Mangolini

Cominciano a intravedersi i sapori d’autunno, stagione che, secondo me, insieme a quella estiva ci offre materie prime strepitose. La prima è proprio la zucca, che a me, di origini per metà ferraresi non può non piacere. A Ferrara moltissimi piatti autunnali utilizzano la zucca come ingrediente principale.
Oggi vi lascio un’insalata con la zucca. Comoda perché il lavoro più impegnativo (la pulizia e la cottura) può essere svolto tranquillamente in anticipo. All’ultimo momento ci resta solo l’assemblaggio del piatto. Piatto che io servo come antipasto ma che si trasforma in un piatto unico se aggiungiamo, a esempio, dei ceci oppure dei cubetti di formaggio. In foto insieme alla zucca ci sono le bietoline rosse ma potete variare con gli spinacini da insalata.

Buon tutto! Alla prossima!

INSALATA DI ZUCCA, BIETOLINE ROSSE E NOCI CON VINAIGRETTE ALLA SENAPE

Ingredienti per 4 persone

· 500 g di zucca mantovana o di Chioggia
· 100 g di bietoline rosse
· 30 g di gherigli di noce
· 2 cucchiaini di senape in grani
· 2 cucchiai di aceto balsamico
· olio extravergine di oliva
· rosmarino
· sale, pepe

 

1. Preparate la zucca. Eliminate la scorza, i semi e i filamenti, quindi riducete la zucca a cubetti di circa 2 cm di lato. Distribuite i cubetti su una teglia rivestita di carta da forno e conditeli con sale, pepe, rametti di rosmarino oppure rosmarino tritato e olio extravergine. Mettete in forno a 200° per circa 30 minuti. Estraete quindi la teglia e fate intiepidire.
2. Mondate, lavate le bietoline e asciugatele. Preparate il condimento miscelando l’aceto con sale, pepe, la senape e 2 cucchiai di olio: sbattete con una frustina e condite le bietoline. Distribuite le bietole su un piatto da portata, sistematevi sopra i cubetti di zucca e le noci. Servite l’insalata come antipasto o come piatto unico, aggiungendo, in questo caso, dei ceci o formaggio tipo Asiago a dadini.

Pubblicità
×
Pubblicità