Bra, pallavolo femminile: i risultati delle Libellule

Libellule Prima Divisione

Il Prima Divisione le Libellule non la spuntano col Racconigi

Nel campionato di Prima Divisione Girone B il Libellula Volley ha incontrato il Rs Volley Racconigi. E’ stata una partita giocata ad altissimo livello con giocatrici che da ambo le parti non mollano un colpo. Ci si affronta a viso aperto e si gioca ogni pallone con ricezioni al cardiopalma e rigiocate senza paura. Il primo set vede le Libellule subito aggressive e decisive dirette alla conquista del parziale (25-23). Al rientro in campo le Libellule sono un po’ sotto tono e questo permette alle avversarie di crescere e portare il parziale a loro favore (17-25), Terzo set di nuovo giocato con grande grinta e determinazione e il parziale è per le braidesi (25-13). Il quarto tempo va invece alle avversarie che portano al fatidico tie-breack. L’ultimo set è a favore del Racconigi (13-15) che si porta a casa  la vittoria.

Libellula Volley Bra Eagles stravince in terra albese

Gita in terra albese per le ragazze di coach Giuliano Biesto nel campionato Under 14 girone A. Il Libellula Volley Bra Eagles risolve la gara senza mai permettere alle avversarie di entrare nel match. A fare la differenza sono stati i  fondamentali in battuta e in attacco. Ottima prova per le braidesi che cominciano a trovare una buona amalgama di squadra che fa ben sperare per il futuro. La partita contro l’Alba Volley si chiude 0-3 per le Libellule con parziali 10-25, 8-25 e 17-25.

Serie C: una partita piena di colpi di scena contro le Biellesi

In Serie C le Libellule hanno affrontato una prova difficile, ma superata a pieni voti. Il volley non è solo tecnica: è cuore, sangue, senso di appartenenza, gruppo, coach, tifo, voglia di vincere, team di volontari pronti a farsi in quattro per raggiungere un obiettivo comune. All’Arena Volley di Bra tutto questo è stato messo in campo nel confronto con il Bonprix Teamvolley Biella, una prova superlativa per le braidesi in una serata complicata. I problemi arrivano dall’infermeria: Chiara Martina bloccata da un infortunio nell’ultimo allenamento, Francesca Conte, Alice Panetta ed Anna Montà reduci da una settimana difficile fisicamente. Situazione difficile quindi, ma le Libellule entrano in campo con grande determinazione, prendendo subito in mano il gioco, strappando poco dopo l’inizio: 16-9, 21-14, 24-18 e il gioco scivola fino ad inchiodarsi all’ultimo punto. Le biellesi trovano il coraggio e annullano sei set ball alle libellule portandosi sul 24-23. Time out e si rientra: le ospiti sbagliano il servizio, regalando un set in una situazione che stava diventando complicata. Secondo set punto a punto, le Libellule subiscono un po’ troppo l’iniziativa delle avversarie che pregustano la possibilità di muovere la classifica e, nonostante siano le padrone di casa a portarsi avanti sul 21-20, saranno le biellesi a chiudere il set 25-23. Si rientra per il terzo set, un monologo per le Libellule che reagiscono con una partecipazione corale: le geometrie funzionano tutte, il muro è implacabile e le biellesi chinano il capo per un 25-15. Nel quarto tempo si assiste di nuovo ad una lotta punto a punto: le biellesi vogliono portare a casa qualcosa ed impegnano duramente le Libellule, in particolare con l’opposto che trova la diagonale giusta. Davanti le ospiti sul 21-19 e soprattutto l’impressione di avere tutto sotto conotrollo. Ma le braidesi danno fondo a tutte le energie e si impongono giocando gli ultimi punti ad altissimo livello tecnico e non lasciando scampo alle avversarie per il 25-23 finale. Prossimo incontro sarà a Rivarolo, una formazione che sicuramente non farà sconti per una partita non semplice.

Serata no per le braidesi in D che escono sconfitte contro il Leinì

Serata no per la serie D braidese quella di sabato 8 dicembre. Nella sfida contro Cargo Broker Leinì le Libellule escono sconfitte 3-0. Le padrone di casa non ingranano e le avversarie si aggiucanno il primo set, lasciando il Libellula a 12 punti. Cambio campo e si riparte con le Libellule che non fanno scappare il Leinì. Il gioco delle rossonere però non è fluido e costante e sono errori e distrazioni a regalare il set alle aversarie (19-25). Sotto di due, le braidesi non riescono a reagire per riaprire la partita: le squadre impattano sul 16 pari, ma le Libellule non fanno l’allungo finale necessario per aggiudicarsi il parziale che si chiude a favore del Leinì 20-25. Dopo questa partita nessun mutamento in classifica per il Libellula Volley, fermo all’undicesima posizione, a tre punti dalla zona retrocessione. Serviranno grinta, convinzione e spirito di squadra per cominicare la risalita e andare a riposizionarsi nelle parti nobili della classifica. Prossimo appuntamento sabato 15 dicembre oin trasferta contro Asd Volley Busca.

L’Under 13 sconfigge il Play Asti Viola e Lpm Mondovì Blu resta al comando della classifica

Inizia con una bella prestazione delle Libellule la partita contro il Play Asti Viola nel campionato Under 13 Girone A. Le braidesi riescono a contrastare le avversarie sbagliando pochissimo e facendo attacchi molto incisivi. Bene anche la difesa. Il primo set si conclude a favore delle braidesi che lasciano l’Asti a 12 punti,  Molto più combattuto il secondo tempo dove il Play Asti  Viola tiene testa e le squadre disputano il match punto a punto fino alla chiusura a favore delle astigiane 25-23. Ottimo terzo set decisivo per le braidesi che riescono a vincere 25-16 finendo così la partita 2 set a uno e portando a casa la vittoria che dà alle Libellule due punti importanti per rimanere in testa alla classifica. Buona anche la seconda anche se più agevole della prima gara per le giovani Libellule che si aggiudicano anche la partita conotro Lpm Mondovì Blu per 3-0 con parziali 25-7, 25-8, 25-11.

Brave le piccole dell’Under 11

Continua la serie positiva per le piccole del team rossonero che domenica 9 dicembre nel Campionato Under 11 hanno disputato in casa tre ottimi match. Buon gioco di squadra, pochi errori, sia in battuta che in ricezione e attacco. I confronti sono stati con l’Alba Volley, New Volley Asti e la sfida casalinga Libellula Volley Bra Lions contro Libellula Volley Bra Tigers.

 

 

Pubblicità
×
Pubblicità