CRONACA – Rissa sul treno Rivarolo-Chieri, un ferito e tre denunciati

Non c’è pace per il treno di Chieri: stavolta non si tratta di un ritardo dovuto a qualche guasto, ma di una rissa scoppiata sul treno, all’altezza di Settimo. Un 34enne torinese ha accusato un 37enne e la sua fidanzata 23enne di aver riempito di fumo  di sigaretta la toilette: la reazione è stata violenta e dagli insulti si è passati alle botte. Alla fine, il 37enne ha colpito con una forbice al fianco il suo accusatore. E’ intervenuta la Polfer e il ferito è stato trasportato dal 118 all’ospedale Maria Vittoria di Torino, da dove è poi stato dimesso con una prognosi di 7 giorni. I tre protagonisti della rissa, tutti con precedenti penali, sono stati denunciati per rissa aggravata: uno anche per possesso ingiustificato della forbice.

Pubblicità
×
Pubblicità