Villanova d’Asti, incontri ‘Per una politica bella’

Lunedì, 14 gennaio, alle ore 12:00, presso la sala Consiliare del comune di Villanova d’Asti, verrà presentato il ciclo di incontri, patrocinato dall’Amministrazione Comunale, che si terrà presso la “Fabbrica delle meraviglie”, nella Struttura denominata “casa del Pellegrino”, in Via San Giovanni Bosco, a Villanova d’Asti. In un tempo di triste caduta della speranza, è bello, importante e urgente attivare processi di cittadinanza attiva, incontrando testimoni per immergersi in dibattiti costruttivi ed esperienze edificanti. Per una politica bella, inserendosi nel fecondo alveo della tradizione e delle scuole di formazione politica, vuole ribadire che “il sistema politico e democratico attuale vede diminuire la propria credibilità in quanto la gestione della cosa pubblica non è partecipata  e condivisa”. Per una politica bella si pone tra i suoi obiettivi la costruzione di una cittadinanza attiva in un’ottica cosmopolita ed estetica della politica che abbia come metodo non il convincimento e la contrapposizione ma la comunicazione, l’incontro e l’intesa. Per una politica bella non cerca l’uniformità ma il confronto, rinuncia a costruire “narrazioni forti” ma visioni e progetti universali di lungo respiro, del senso della vita e della storia.

Gli incontri saranno a cadenza mensile con il seguente calendario:

  • 16 gennaio “ Storia dell’Italia democratica” con Ugo Pacifici Noja , docente universitario, avvocato e storico del post-Risorgimento Italiano.
  • 13 febbraio “ L’Italia e il lavoro” con Benedetta Cosmi, direttrice del Dipartimento Innovazione” della CISL.
  • 13 marzo “Scenari dell’Economia” con Ferruccio De Bortoli editorialista del Corriere della Sera.
  • 10 aprile “Dove va il Welfare?” con Gian Giacomo Schiavi, giornalista del Corriere della Sera.
  • 15 maggio “Metodi della Scienza Politica” con Giorgio Pacifici, sociologo ( già professore alla Sorbona).

Tutti sono invitati a partecipare. Gli ingressi sono gratuiti.

Pubblicità
×
Pubblicità