CHIERI VERSO LE AMMINISTRATIVE – Le news

PD: APERTURA DEL COMITATO ELETTORALE PER “ALESSANDRO SICCHIERO SINDACO”

16 MARZO 2019 ore 17

Caffè Letterario, via Vittorio Emanuele II, 1 – Chieri

Uno sguardo per capirsi, tre minuti per conoscersi. Mancano meno di tre mesi alle elezioni amministrative. Immaginate di essere in cabina elettorale. Davanti a voi tanti simboli. Ora pensate al momento in cui darete la vostra preferenza. Bene: quanto sapete del vostro candidato? Gli avete mai parlato? Avete mai potuto fare delle domande, a tu per tu,  a lui e a suoi sostenitori? Conosce il vostro nome? Vi sembrano domande inusuali? Eppure è quanto accadrà a Chieri, il 16 marzo, grazie a #SiChieri, il gruppo di cittadini che ha scelto le dinamiche dello “speed date” per presentare il proprio candidato sindaco ideale, Alessandro Sicchiero, con una serie di colloqui decisamente informali tra elettori, candidato e sostenitori. L’appuntamento è alle 17, al Caffè Letterario, di via Vittorio Emanuele II, 1 a Chieri. Dieci sostenitori e il candidato, incontreranno a rotazione altrettanti possibili elettori del territorio chierese. Seguirà aperitivo offerto da #Sichieri. «In un mondo che, con l’avvento della rivoluzione tecnologica, rischia di diventare sempre più digitale e impersonale, in cui candidati e elettori si aspettano di essere raggiunti ovunque, in qualsiasi momento e attraverso qualsiasi dispositivo, è necessaria un’esperienza più personale – motiva Sicchiero che ha accettato di annunciare la propria candidatura con un momento di “gioco” – E’ necessario rendere tangibile la politica al di là degli slogan e si faccia sentire l’elettore maggiormente coinvolto e consapevole del proprio voto». Per questa ragione, il gruppo #SiChieri, composto in parte da membri del Partito Democratico, con esponenti di altre correnti del Centro Sinistra e cittadini chieresi senza schieramenti politici, per annunciare l’apertura del comitato elettorale di Sicchiero ha pensato di rompere gli schemi: «Sono partiti con l’affissione di manifesti provocatori in giro per la città – ripercorre Sicchiero – Frasi che alla prima lettura potessero anche un po’ “infastidire” e ora colloqui informali di tre minuti fra candidati e curiosi, all’ora dell’aperitivo, per presentarsi e conoscersi». Ognuno dei sostenitori indosserà una maglietta con una frase che lo rappresenta. Una volta terminata la serata, ogni partecipante indicherà sulla scheda, fornitagli a inizio gioco, le caratteristiche che gli sono rimaste più impresse: lo staff raccoglierà le schede e verificherà il reciproco gradimento tra i partecipanti. Il modello è quello degli “speed date”, gli appuntamenti al buio per single dove, proprio come quando si cerca l’anima gemella, empatia, intuizione e istinto sono fattori fondamentali per creare una connessione reale con l’interlocutore e costruire la fiducia di voto. Dopo tre minuti di conversazione, il candidato dovrà alzarsi e passare all’elettore successivo, sperando di avere sfruttato al meglio la sua occasione. «L’obiettivo è distaccarsi delle classiche presentazioni di un candidato, dove chi presenzia sta seduto e ascolta senza che ci sia un reale scambio – spiegano gli organizzatori – La nostra idea di politica è soprattutto comunicazione, interazione e partecipazione. Crediamo che la persona debba ispirare a pelle, come a un appuntamento al buio. Basta un sguardo per capire se c’è empatia con qualcuno, è risaputo e bisogna essere in grado di mettersi in gioco, perché amministrare è sopratutto una questione di responsabilità».

 

PROGETTO PER CHIERI, INCONTRO SULLA LEGITTIMA DIFESA

La lista civica Progetto per Chieri – Salviamo l’Ospedale ha organizzato per giovedì 21 marzo alle ore 20,30 al Caffè Letterario, Via Vittorio Emanuele 2 Chieri, l’incontro “La difesa è sempre legittima?”. L’incontro si inserisce nel dibattito pubblico a seguito dell’approvazione della Camera dei Deputati lo scorso 6 marzo del Decreto Legittima Difesa che ha avuto l’appoggio di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e la maggioranza del M5S. Aprirà la serata serata la Dottoressa Rachele SACCO – Consigliere Comunale. I relatori saranno il Dottor Eugenio BRAVO – Funzionario PolStato e Segretario Generale S.I.U.L.P. Provincia di Torino, il Dottor Ferruccio GOTTA – già Giudice di Pace presso Città di CHIERI e l’Avvocato Guglielmo FUMERO – Foro di ASTI.

 

SI AGGIUNGE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA A SOSTEGNO DI RACHELE SACCO.

Nell’autunno scorso a seguito di una sentenza è stato affermato che la Democrazia non è mai stata sciolta. Si stanno così riorganizzando in tutta Italia le sezioni del partito. Anche a Chieri si è ricostituita la sezione che fa capo a Letterio Pettignelli detto Lillo e che intende presentarsi alle elezioni comunali.

“Dopo Rivoli anche a Chieri presenteremo la nostra lista – dichiara Lillo Pettignelli  – come gruppo abbiamo deciso di sostenere Rachele Sacco indipendentemente dalle decisioni di altre forze politiche del centrodestra. Conosciamo Rachele e la stimiamo per tutto il lavoro di questi anni. Siamo sicuri che Rachele sia la persona giusta per guidare il rilancio di Chieri”

Si aggiunge quindi una nuova lista a sostegno della Candidata di Forza Italia, Progetto per Chieri, Salviamo l’Ospedale, Energie per l’Italia e Popolo della Famiglia.

Pubblicità
×
Pubblicità