Torino, in Piazza Castello manifestano i lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri

Nuova mobilitazione dei lavoratori dell’ex Embraco di Riva presso Chieri, che manifestano a Torino, davanti alla sede della Regione Piemonte, per sollecitare un intervento immediato del ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, sul progetto Italcomp che dovrebbe salvare la fabbrica di Riva di Chieri e l’Acc di Belluno. Sono presenti in piazza Castello anche molti delegati delle fabbriche metalmeccaniche torinesi, tra le quali Stellantis. La protesta, organizzata da Fim, Fiom, Uilm e Uglm, avviene a 18 giorni dai licenziamenti dei 400 lavoratori della ex Embraco di Riva di Chieri, che scatteranno il 25 aprile. Una delegazione sindacale sarà ricevuta dal prefetto di Torino, Claudio Palomba.

Pubblicità
Pubblicità
×