Da Mbappé a Lewandowski: i bomber più attesi di Euro 2020

Foto di jorono da Pixabay

Una stagione che ci ricorderemo a lungo per la sua durata. Al termine dei campionati nazionali e delle varie coppe continentali, infatti, non ci si andrà a riposare sulla spiaggia nella prima metà d’estate, ma si continuerà a giocare e a regalare spettacolo. A giugno, infatti, iniziano i Campionati Europei di calcio. Si tratta, tra l’altro, della prima edizione itinerante della storia, che si aprirà a casa nostra. Per la precisione a Roma, allo Stadio Olimpico, con la prima partita del torneo: Italia-Turchia. Il tutto per poi arrivare alla finalissima di domenica 11 luglio 2021 a Wembley. Solo allora sapremo chi avrà vinto Euro 2020.

Nell’attesa, però, possiamo andare a fare un piccolo tour tra le 24 squadre partecipanti, per capire quali potrebbero essere i protagonisti più attesi della competizione. Specialmente quelli da cui ci si aspetta il maggior numero di gol: i bomber. Tra gli attaccanti più attesi c’è il campione del mondo in carica Kylian Mbappé. Parliamo di un giocatore in grado non solo di seminare gli avversari in dribbling e velocità ma anche di una facilità di realizzazione sotto rete e dalla distanza impressionante. Ne sa qualcosa il Barcellona di Leo Messi, trafitto 3 volte al Camp Nou in Champions League proprio dal calciatore del Paris Saint Germain Ne sa qualcosa il Barcellona di Leo Messi, trafitto 3 volte al Camp Nou in Champions League proprio dal calciatore del Paris Saint Germain. Accanto al fenomeno parigino, poi, ci sarà a far coppia un altro bomber di razza per la Francia: Antoine Griezmann. Le Petit Diable, nonostante una stagione non proprio brillantissima, vuole tornare ad emozionare i tifosi transalpini con la maglia della nazionale a suon di gol.

Oltre che sulla terribile coppia francese, gli occhi sono puntati anche su giocatori di peso, come il trio formato da Cristiano Ronaldo, Robert Lewandowski e il rientrante in nazionale svedese Zlatan Ibrahimovic. Il fenomeno della Juventus, dopo aver guidato il suo Portogallo alla conquista dell’ultima edizione degli europei in Francia nel 2016 e aver vinto la prima Nations League della storia, tenterà di ripetere l’impresa ad Euro 2020, sfruttando la sua grande capacità di centrare lo specchio della porta da qualsiasi posizione. Più difficile sarebbe l’impresa di Lewandowski, giocando quest’ultimo in una nazionale non di primissima fascia, specie se si guardano i numeri della Polonia e l’offerta delle quote sugli europei di calcio offerta delle quote sugli europei di calcio. Ma il centravanti del Bayern Monaco cercherà di portare anche nell’europeo quella che è la sua facilità ad andare in gol in Bundesliga e nelle competizioni per club. Infine, lo svedese è una certezza. A 39 anni ha deciso di essere l’arma in più della sua nazionale, per portarla il più lontana possibile a suon di reti e assist per i compagni ed è senz’altro uno dei bomber più attesi dell’estate.

Un occhio di riguardo, poi, lo vogliamo riservare a Romelu Lukaku, che tenterà di confermare le voci secondo cui il suo Belgio parte tra le selezioni favorite per la vittoria finale. Il centravanti belga sta facendo grandi cose in campionato con l’Inter e sicuramente vorrà fare altrettanto bene ad Euro 2020, trascinando i suoi alla conquista del titolo. Attenzione anche a Gareth Bale. Nonostante il Galles non sia tra le squadre più blasonate partecipanti all’europeo estivo il gallese sembra rinato da quando è tornato al Tottenham e ci aspettano giocate e tanti gol da parte sua nel campionato europeo. Infine, non possiamo non citare i nostri Belotti e Immobile, che insieme allo spagnolo Alvaro Morata, all’olandese Memphis Depay e alla coppia tedesca Leroy Sané-Serge Gnabry proveranno a rendersi protagonisti di un europeo indimenticabile.

Pubblicità
Pubblicità
×