WSOP e gli altri tornei di poker nel 2021

Per chi ama il poker le opzioni di gioco sono ormai moltissime: le varie piattaforme, grazie al poker online, offrono una valida alternativa per chi non può giocare dal vivo e hanno aperto questo magico mondo a un pubblico sempre più ampio e appassionato. Oltre al gioco però c’è di più: ad alimentare la leggenda del poker sono stati soprattutto i tornei, live o digitali, che tengono incollati allo schermo centinaia di cultori, che possono così seguire le gesta dei migliori pokeristi del mondo.

E sono proprio gli amanti del genere che esulteranno alla notizia del ritorno nel 2021 dei maggiori tornei di poker del pianeta, che riporteranno al tavolo verde i virtuosi delle carte.

Le più attese sono sicuramente le World Series Of Poker, che dopo uno stop forzato nel 2020 che le ha viste unicamente in versione digitale, tornano dal vivo a Las Vegas, con un rientro in grande stile, capace di emozionare chi segue il poker. Dopo il ritorno dell’EPT di Sochi, infatti, questa è sicuramente la notizia più interessante per chi ama godersi delle partite di poker di grande livello e ad alto tasso di adrenalina!

Le date ufficiali ci parlano dell’inizio dell’autunno 2021, per la precisione il 30 settembre, per continuare fino al 23 novembre, con un montepremi di 5 milioni di euro. Non solo divertimento però: gli organizzatori hanno deciso infatti di introdurre una serie di eventi di beneficenza in favore degli operatori sanitari, per esprimere la loro solidarietà alla difficile situazione che abbiamo attraversato lo scorso anno.

Come per le edizioni precedenti del torneo, che ha un buy-in di 10.000 dollari, anche questa avrà poi un evento principale, previsto per il 4 novembre, e in cui ci ritroveremo a vivere le emozioni più forti del torneo, con giocatori di grande livello: per unirci dovremo aspettare però l’estate, periodo in cui saranno approvate tutte le disposizioni necessarie per svolgere i tornei in completa sicurezza.

Non solo Las Vegas però! La macchina organizzativa del WSOP ha già previsto l’edizione online, che si terrà nel corso dell’estate ed è pronta a elargire somme notevoli ai player più abili e quella europea, per chi si trova nel vecchio continente, infatti, sarà possibile mettersi alla prova nel mese di novembre e dicembre.

Rimanendo nelle vicinanze dell’Europa è un grande ritorno anche quello dell’EPT Sochi, che ha registrato un successo record di partecipanti e di montepremi davvero interessanti, confermando così l’interesse del popolo del poker per questa modalità. Per L’open EPT sembrano invece confermate le date autunnali con il main event l’high roller in calendario dal 7 all’11 ottobre.

Queste buone notizie ci fanno bene sperare nel ritorno del poker live, dopo il brusco stop del 2020, per la gioia degli appassionati di tutto il mondo!

Pubblicità
×