Asl To 5. Nel giorno dello “Stress Test” somministrate 3.462 dosi

Uberti: “Un esame significativo per verificare l’effettiva capacità della nostra organizzazione vaccinale”

 Con la somministrazione di 3.462 dosi l’Asl TO5 ha superato brillantemente lo “Stress Test” programmato su tutto il territorio nazionale lo scorso 29 aprile. In particolare, la Regione Piemonte, aveva fissato per l’Asl TO5 un obiettivo di 2.860 dosi. “E’ stato un test molto significativo che ci ha consentito di verificare l’effettiva capacità della nostra organizzazione vaccinale – ha detto il Direttore generale Massimo Uberti -. Un test superato ampiamente e che permetterà, a fronte dell’arrivo delle dosi previste, di vaccinare tutte le fasce della popolazione”. In tutti i centri si è vaccinato a pieno ritmo e non si sono verificate criticità “Questo – ha sottolineato Uberti – grazie all’impegno di tutto il personale sanitario addetto alle vaccinazioni e all’organizzazione e dedizione delle associazioni di volontariato che prestano il loro servizio nei diversi centri vaccinali”.

Pubblicità
Pubblicità
×