Come lavora un’agenzia di traduzione

Le agenzie di traduzione professionali svolgono un lavoro di fondamentale importanza nella nostra società globalizzata, poiché consentono di creare ponti tra le varie culture e di agevolare e velocizzare la comunicazione tra Paesi differenti. Il lavoro svolto da un’agenzia di traduzione prevede diverse fasi:

  • Preventivo: l’agenzia, sulla base del progetto del cliente, fa una valutazione dei costi trasparente e precisa, in modo da consentire al cliente di capire a quanto ammontano le spese che deve sostenere;
  • Valutazione del testo: l’agenzia esamina il testo da tradurre e individua il settore di traduzione cui il testo appartiene;
  • Assegnazione progetto: il project manager dell’agenzia esamina il progetto e si interfaccia al cliente per valutare tutte le sue richieste specifiche ed esigenze. Solo a questo punto il PM assegnerà il lavoro al traduttore madrelingua più idoneo al progetto;
  • Pianificazione del progetto: il traduttore pianifica il lavoro assegnatogli. In questa fase il cliente ha la possibilità di spiegare al traduttore (o al PM che fa da tramite tra i due) l’intento della traduzione, il target di riferimento e tutte le altre esigenze specifiche;
  • Traduzione del testo: il traduttore inizia a lavorare sul testo, cercando ovviamente di rispettare le tempistiche che sono state definite;
  • Editing: il testo tradotto viene sottoposto alla correzione di bozze e, eventualmente, alla doppia revisione affidata a due traduttori-revisori. In questa fase il testo viene corretto da ogni possibile errore presente, ma anche sistemato dal punto di vista formale;
  • Consegna del lavoro: una volta completata, la traduzione del testo viene consegnata al cliente che, a sua volta può decidere di revisionare il testo un’ultima volta e, nel caso in cui qualcosa nel lavoro non vada bene, richiedere delle ulteriori correzioni.

Agenzia o traduttore freelance?

Molto spesso ci si trova dinanzi alla difficoltà di scelta tra un’agenzia di traduzioni professionale o un traduttore freelance. Naturalmente, quando si decide di affidarsi ad un’agenzia, poiché questa mette in atto il complesso processo che abbiamo appena visto, si deve preventivare un costo del lavoro maggiore a quello previsto da un traduttore freelance.

I vantaggi che comporta, però, il rivolgersi ad un’agenzia sono molti e notevoli. Primo fra tutti, la possibilità di avere a disposizione diverse figure professionali per svolgere al meglio il lavoro, oltre ad una vasta offerta di servizi e di combinazioni linguistiche, sempre a disposizione per ogni tipo di traduzione.

Naturalmente, anche il traduttore freelance, essendo una figura professionale di altissimo livello, può garantire un risultato impeccabile e di qualità, oltre che dare al cliente la possibilità di creare con lui un rapporto comunicativo diretto e di seguire tutto il processo di traduzione, se lo si desidera. D’altro canto, il traduttore freelance che lavora in autonomia, non avendo un team che lo sostiene, lavora necessariamente con una maggiore lentezza. Inoltre, presenta il limite di poter coprire solo un paio di lingue straniere al massimo e di non poter offrire una specializzazione in tutti i settori.

Un valore aggiunto alle agenzie di traduzioni è la loro collaborazione con i revisori, che possono essere sia interni che esterni all’agenzia, per poter azzerare il rischio di errori nei testi tradotti, così da avere la certezza che siano impeccabili. Per quanto riguarda l’aspetto economico, le agenzie di traduzioni ingaggiano molti più clienti e, lavorando di più rispetto ad un traduttore freelance singolo, possono permettersi di applicare delle tariffe più contenute e concorrenziali. Affidarsi ad un’agenzia di traduzioni professionale è, dunque, sempre sinonimo di successo e di buon investimento.

Le agenzie di traduzioni online

Fino ad un decennio fa, per ottenere una traduzione era necessario andare alla ricerca di un’agenzia di traduzione disponibile nella propria città o nella zona limitrofe, recarsi di persona a parlare con i traduttori, presentare il progetto da tradurre e ritornare all’agenzia per ritirare il lavoro finale. Oggi, grazie all’avvento di nuove tecnologie, la situazione è molto meno complessa e le agenzie di traduzioni lavorano anche sul web.

Essendo tutto digitalizzato, è possibile contattare l’agenzia tramite mail, inviare i documenti in formato digitale e gestire i rapporti con i traduttori sempre online, fino alla ricezione del lavoro finale sempre in versione digitale. In questo modo le tempistiche si accorciano, è possibile richiedere una traduzione da qualsiasi parte del mondo ci si trovi e si riesce anche ad ammortizzare i costi.

Pubblicità
×