CRONACA – Poirino. Budini scaduti alla mensa scolastica. Le maestre se ne accorgono, genitori infuriati, la sindaca si scusa

A Poirino, i bambini della Scuola Elementare Gaidano hanno corso il rischio di guai alla digestione quando sono stati serviti loro in mensa dei budini scaduti da un mese. Per fortuna, le maestre se ne sono accorte in tempo e li hanno ritirati prima che i bambini li mangiassero. Informati, i genitori hanno protestato per la grave disattenzione della ditta. La sindaca, Angelita Mollo, nello scusarsi, ha dichiarato che in tanti anni di amministrazione è la prima volta che è successa una cosa del genere, e ha garantito ai genitori che non si ripeterà,  assicurando una indagine del Comune ed eventuali sanzioni alla ditta una volta accertata la sua responsabilità.

Pubblicità
×