San Martino, 400 anni dopo. Revigliasco festeggia i 400 anni della sua Chiesa parrocchiale (1620-2020)

Venerdì 29 ottobre – Ore 21 CONFERENZA STORICA

6/7 e 13/14 novembre – Ore 10-12 e 15-19 MOSTRA SULLA STORIA DELLA CHIESA PARROCCHIALE E DELLA COMUNITA’ REVIGLIASCHESE

Revigliasco è un pezzo di storia fondamentale del nostro territorio. Di origini latine, è stato comune autonomo dal 1861 al 1928, quando fu accorpato a Moncalieri – commenta l’assessore alla Cultura Laura Pompeo – La borgata ha inoltre la fortuna di essere animata da una Pro Loco con un forte spirito di iniziativa, che presenta con queste due bellissime iniziative il frutto di un appassionato lavoro di scavo nella storia della comunità”. Aperte in musica con il concerto d’organo del 16 ottobre, le celebrazioni per i 400 anni della chiesa parrocchiale San Martino di Revigliasco entrano nel vivo venerdì sera 29 ottobre con la serata di approfondimento storico che vedrà intervenire lo storico Gianni Oliva e don Francesco Venuto della Facoltà teologica di Torino. Il professor Oliva parlerà del Piemonte sabaudo del ‘600 e don Venuto della vita della chiesa nello stesso periodo. Nel corso della serata Maria Cristina Colli presenterà la mostra dedicata alla chiesa e alla sua storia con esposizione di paramenti sacri, suppellettili liturgiche e devozionali, libri, dipinti, documenti e fotografie. La mostra sarà allestita nella chiesa parrocchiale e visitabile nei primi due weekend di novembre, oppure su appuntamento nei giorni feriali. Gli appuntamenti di questi giorni culmineranno domenica 14 novembre nella Festa patronale.

Pubblicità