Carmagnola, coronavirus: 33 i casi positivi, la metà è a casa

Il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio

Aggiornamento sulla situazione coronavirus a Carmagnola: lo ha fatto il sindaco Ivana Gaveglio in un videomessaggio. “I casi confermati di positività al Coronavirus sono 33, di cui più della metà in isolamento domiciliare presso la propria abitazione, quindi in una situazione non così grave“. Prosegue da parte del Comune l’azione di supporto a chi opera all’ospedale San Lorenzo; acquistate e donate 8 mila mascherine chirurgiche, 500 mascherine FFP2 e FFP3 per aumentare la protezione e medici e infermieri. Da una donazione sono arrivati caschi respiratori.

 

Pubblicità
×
Pubblicità