CRONACA – Carmagnola, aveva bruciato dodici cassonetti: fermato un 46enne

I carabinieri di Carmagnola hanno fermato il responsabile degli incendi notturni ai cassonetti dei rifiuti che hanno messo a soqquadro il centro cittadino qualche giorno fa. Si tratta di un 46enne senza fissa dimora di nazionalità rumena, che ha dichiarato di avere commesso il fatto perché si annoiava. L’uomo era stato sorpreso dalla polizia locale mentre cercava di dare fuoco ad un cumulo di spazzatura: le successive indagini dei carabinieri hanno incastrato l’uomo anche per gli incendi dei cassonetti.

 

Pubblicità

Lascia un commento

×
Pubblicità