Nasce “Radicali Cuneo”, l’Associazione Territoriale di Radicali Italiani per la Provincia di Cuneo

È convocata per mercoledì 3 giugno 2020 alle ore 20.30 l’Assemblea costituente dell’Associazione Territoriale di Radicali Italiani: Radicali Cuneo. Ovviamente, a causa dell’emergenza Covid-19, la riunione si terrà online. Radicali Cuneo sarà un gruppo che, si legge nella proposta di atto costitutivo, porterà avanti sul territorio le storiche battaglie della cosiddetta “Galassia Radicale”, e non potrà presentarsi in nessuna competizione elettorale. Si potrà iscrivere chiunque, anche se non italiano, minorenne o di altro movimento politico. “Radicali Cuneo” lavorerà sul territorio, come amano dire i Radicali, mai per interessi elettorali, ma per rianimare la vita politica della Provincia, fungendo da attenta sentinella per la democrazia e per i diritti di tutti.             L’Assemblea costituente dovrà approvare lo Statuto e eleggere le cariche: il Segretario, che sarà il legale rappresentante, il Tesoriere ed il Presidente. Per iscriversi all’associazione sarà sufficiente accettare lo statuto e versare la quota di iscrizione che, si legge nelle bozze, comprenderà due scaglioni di denaro minimo da versare per aderire, per agevolare i giovani. Proprio quest’ultimi, i giovani, saranno il fulcro del gruppo, che, finora, risultano essere in netta maggioranza all’interno dell’elenco di adesioni. Sarà quindi un’associazione che punterà molto sul futuro, sui diritti e sulle storiche battaglie con cui i radicali hanno rivoluzionato il Paese.

Per partecipare all’assemblea costituente sarà semplicemente necessario inviare la propria adesione, in modo da poter essere iscritti, ad info@radicalicuneo.org. Il 3 giugno basterà, alle 20.30, connettersi al link fornito sulle pagine dei radicali cuneesi.

Pubblicità
×
Pubblicità