Covid: l’ambulante di Carmagnola al mercato è positivo, denunciato per violazione della quarantena

Un ambulante italiano di 59 anni di Carmagnola è stato denunciato dai carabinieri per grave violazione delle norme sul covid. L’uomo, positivo al test sul coronavirus e dunque in quarantena obbligatoria in casa, era invece presente con il suo banco di frutta e verdura in un mercato del Cuneese, a Canale d’Alba. I militari lo hanno sorpreso al suo rientro a casa, la sera. Complicatissimo risalire ai potenziali clienti contagiati.

 

Pubblicità
×
Pubblicità