Villanova d’Asti, riaprono gli spazi giochi per bambini

Christian Giordano, sindaco di Villanova

Villanova d’Asti riapre le aree giochi per i bambini. Lo scrive il sindacoi, Christian Giordano: “Sono lieto di comunicarvi che, dopo la definizione degli aspetti inerenti l’igienizzazione degli arredi su base quotidiana (costo stimato circa 5800 euro da domani fino ad ottobre) e la predisposizione di un servizio di supervisione per molteplici ore al giorno, grazie al gruppo di volontari costituito dall’Amministrazione Comunale, da venerdì 22 maggio, gli assessorati all’ambiente (delega del sottoscritto, alle politiche sulla famiglia (delega del Vice-sindaco Tituccio) ed alla viabilità (delega dell’assessore Giuliano Margari) hanno stabilito la riapertura delle aree pubbliche destinate al gioco bambini, con il seguente orario: tutti i giorni dalle 9:00 alle 20:00.Per accedere alle aeree occorrerà rispettare, oltre alle già vigenti regole, anche quelle dettate dal nuovo DPCM del 17 maggio inerente l’emergenza epidemiologica in corso, in particolare:- è vietato l’accesso con febbre superiore ai 37,5 °C;- obbligo di indossare la mascherina (con età superiore ai 3 anni);- mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro;- è vietato l’assembramento;- l’utilizzo dei giochi/attrezzature è consentito solo per i bambini fino ai 12 anni;- i bambini fino ai 14 anni dovranno essere accompagnati da un genitore o adulto. L’ Amministrazione Comunale provvederà quotidianamente ad igienizzare le attrezzature ed ha predisposto dei servizi di supervisione, in ottemperanza alle linee guida dell’allegato 8 del del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33″

Pubblicità
×
Pubblicità