CRONACA – Escursionista pinerolese trovato morto in Val Chisone

E’ stato ritrovato  alle pendici del Monte Pelvo in Val Chisone il cadavere dell’escursionista disperso il giorno prima. Si tratta di un uomo di 52 anni residente a San Pietro Val Lemina nel Pinerolese. Sono state le squadre di soccorso Alpino e Speleologico, con i vigili del Fuoco, la Guardia di Finanza e i carabinieri, ad effettuare il ritrovamento dopo ore di ricerche. Il cadavere è stato avvistato da un elicottero dei vigili del fuoco. L’uomo è morto dopo una caduta di 200 metri.

Pubblicità
×
Pubblicità