Castelnuovo Don Bosco- La maturità “speciale” di Gaia all’Andriano, campionessa nello sport e nella vita

Il 24 giugno Gaia, studentessa dell’IIS Andriano di Castelnuovo Don Bosco, ha raggiunto un traguardo importante. L’ennesimo. Dopo il titolo nello slalom speciale e l’argento nel gigante agli Special Olympics Games a Sappada che ne hanno fatto una campionessa nello sport, ha sostenuto brillantemente l’Esame di maturità parlando di psicanalisi infantile, di Pascoli, di Giolitti, di Alzheimer e Parkinson in inglese, di diritto di voto e di amministrazione comunale.

Campionessa anche nella vita Gaia, nata con la sindrome di Down, particolare trascurabile per lei che rincorre un successo dietro l’altro.

Mi sono stupita di essere stata così tranquilla – ha commentato dopo l’esame – ho incontrato un ambiente molto sereno e questa serenità mi è stata trasmessa”.

L’insegnante di sostegno Elisa Bianco, che l’ha accompagnata all’esame, di lei dice:

La sua forza di volontà e la sua voglia di normalità e inclusione le hanno permesso di raggiungere un obiettivo in cui pochi, all’inizio, credevano”.

Gaia è arrivata all’Andriano in seconda e ha sempre seguito un programma uguale a quello della classe, soltanto talvolta ridotto per alcuni argomenti. Il suo grandioso risultato è il frutto di un impegno assiduo, con il costante supporto della famiglia e della signora Lina Ferrero che l’ha seguita fin da piccola e che ha trovato per lei il giusto metodo di studio.

Gaia ha una grande marcia in più!

Pubblicità
×
Pubblicità