Picnic al mare: i consigli e le ricette per un successo assicurato

Quando arriva l’estate, ecco che si riaccende la voglia di vacanza e di relax degli italiani, soprattutto adesso, dopo la paura della pandemia e i mesi di lockdown. Siccome, secondo diverse analisi, saranno in molti a scegliere mete balneari, ecco che spesso e volentieri si avrà occasioni di godersi la spiaggia e le onde del mare con un bel picnic: un momento perfetto da vivere in compagnia della propria famiglia e del proprio partner, il tutto gustando un pranzo preparato ad arte.

Come organizzare al meglio un picnic al mare

Per prima cosa, occorre attrezzarsi nella maniera corretta e, dunque, acquistare una borsa frigo in grado di conservare gli alimenti che altrimenti deperirebbero con il caldo. Il frigo portatile è una scelta eccellente anche per chi ama pietanze come la pasta fredda, che in estate diventa un vero e proprio must culinario.

Bisogna fare molta attenzione a ciò che si decide di mangiare, specialmente per una questione di appesantimento dello stomaco e della digestione. È un rischio poco saggio, soprattutto in riva al mare, quindi occhio anche alle porzioni. Si consiglia poi di scegliere con attenzione le ricette, optando per delle preparazioni leggere, ma senza per questo rinunciare al gusto.

Ma ora è il caso di tornare ai consigli pratici, sottolineando ad esempio la necessità di fare attenzione a non sporcare la spiaggia. Non bisogna dunque dimenticarsi i sacchetti per la differenziata. Infine, conviene evitare tutti quegli ingredienti eccessivi, che potrebbero appesantire e di riflesso portare sonnolenza.

Le ricette perfette per un picnic estivo sulla spiaggia

Alcune delle preparazioni più indicate le abbiamo già elencate poco sopra, come la pasta fredda, unita ad un altro piatto favoloso come l’insalata di riso. Naturalmente non vanno sottovalutati grandi classici come i panini farciti, optando magari per un formaggio più delicato come la feta.

Ma è la pasta ad essere la grande protagonista dei picnic in riva al mare, e qui si consiglia una ricetta come la pasta fredda salmone e zucchine. È importante selezionare un formato adatto e preferirne magari uno corto, visto che oggi si trovano tanti diversi tipi di pasta come quelli de La Molisana, tutti di ottima qualità. La ricetta di per sé è semplicissima da preparare, dato che basta friggere in modo leggero le zucchine in padella, saltando in seguito anche il salmone.

Una seconda ricetta molto interessante per i picnic estivi è il rotolo di frittata, molto semplice e sfizioso. Il ripieno è il vero gioiello di questa preparazione, visto che può prevedere ingredienti freschissimi e leggeri come gli spinaci, il prosciutto e un formaggio cremoso come quello erborinato. Anche in questo caso la ricetta è molto semplice, dato che basta preparare la classica frittata tonda, sistemare sopra di essa gli ingredienti, e poi arrotolarla e tagliarla a fette.

Pubblicità
×
Pubblicità