DI LIBRI E IDEE – Rubrica letteraria a cura di Elena Gobbi

ELEANOR OLIPHANT STA BENISSIMO

Casa editrice: Garzanti

Prezzo: 5€

Un romanzo sulla solitudine come scelta di vita per evitare dolore e delusioni che, inevitabilmente, porta a vivere una dimensione di sopravvivenza priva di gioia. Ad appassionare è la protagonista, bizzarra ragazza britannica dal passato oscuro, e non la trama che di per sé non è nulla di rivoluzionario. Inizialmente ho provato fastidio a leggere i pensieri di Eleanor (troppo estremi, troppo amari) ma, come scritto nella trama del libro, il lettore è testimone della sua crescita emotiva, del suo processo di guarigione da quella che fin da subito è evidente essere una grave forma di depressione. Lettura che porta a farsi parecchie domande, che diverte e che tiene sulle spine; non è una lettura leggera ma è parecchio coinvolgente.

 

 

 

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

Casa editrice: Einaudi

Prezzo: 9,50€

Il classico per ragazzi d’eccellenza, il romanzo di formazione che insieme al “Libro cuore” ha fatto crescere migliaia di italiani grazie a immagini indelebili come il gatto e la volpe e il grillo parlante. Ha ispirato e ancora ispira riletture, interpretazioni, disegni, trasposizioni cinematografiche (l’ultima è quella del regista Matteo Garrone). Non credo di dover dire nulla a proposito della trama o della sua bellezza. Ciò che posso dire è che rileggendo questo romanzo all’età di diciotto anni ho compreso più cose rispetto a ciò che può comprendere un bambino, ho capito che queste perle della letteratura fa sempre bene rileggerle per non scordare la magia dell’infanzia, le sue paure e i suoi piaceri. Concludo aggiungendo che questa edizione è particolarmente speciale, presenta un saggio di Italo Calvino, un’introduzione di Stefano Bertezzaghi e sedici splendide tavole.

 

 

 

LACCI

Casa editrice: Einaudi

Prezzo: 11,40€

Una separazione, una famiglia, tanto dolore, una storia comune. Qui si parla di rapporti che, nonostante separazioni e litigi, rimangono vivi; di collegamenti interpersonali che rimangono invariati, sempre potenti. Lacci per collegare destini, passato, emozioni e dolore. Chiunque si imbatta in questa potente lettura ne rimane estremamente colpito, sia per la cruda schiettezza che lo permea, sia per la penna di Starnone, una delle più notevoli penne italiane nel panorama contemporaneo.

“Gli unici lacci che per i nostri genitori hanno contato sono quelli con cui si sono torturati reciprocamente per tutta la vita.”

 

 

 

LE TRE DEL MATTINO

Casa editrice: Einaudi

Prezzo: 16,50€

Una scrittura essenziale, semplice ed efficace. Una storia che potenzialmente potrebbe essere banale ma che invece riesce a emozionare e intrattenere. A mio modesto parere, tra gli scritti di Carofiglio che ho avuto la possibilità di leggere, questo è in assoluto il migliore. Un racconto lucido e toccante, la cronaca di un itinerario di formazione, di un rapporto tra padre e figlio che si scopre nuovo e rivelatore.

“Si riscosse e mi tolse le lacrime dal viso con la punta delle dita, poi disse che non era niente, che a volte capitavano dei momenti di sconforto. E passavano, aggiunse. Si alzò, mi diede una carezza e un bacio sulla fronte e disse che doveva andare, altrimenti avrebbe fatto tardi.”

Pubblicità
×
Pubblicità