CRONACA – Rivoli, chiudono il figlio di 7 anni in macchina per andare al supermercato: rischia di soffocare per il caldo ma i passanti rompono il vetro e lo salvano

Sono stati denunciati dai carabinieri a Rivoli padre e madre di nazionalità francese che hanno chiuso in macchina nel parcheggio del supermercato il loro bambino di 7 anni nonostante il gran caldo. Sentendosi soffocare, il piccolo ha cominciato a battere i pugni sui vetri chiusi finchè qualche passante lo ha visto e ha rotto il vetro per far entrare aria. Sono stati chiamati i carabinieri e il 118: i genitori sono stati denunciati per abbandono di minore.

 

Pubblicità
×
Pubblicità