CRONACA – Chieri, incidente all’asilo: denunciato per lesioni personali gravissime, suv sequestrato

E’ stato denunciato a piede libero il 33enne proprietario del Suv che ieri, muovendosi in discesa dalla posizione di parcheggio in cui era stato lasciato, ha travolto cinque bambini che stavano per entrare come ogni mattina nell’asilo privato “La casa nel bosco” in corso Torino a Chieri. L’ipotesi di reato è di lesioni personali stradali gravissime nei confronti di una bambina di non ancora 3 anni, Emma, che da ieri si trova, in condizioni gravissime, all’ospedale Regina Margherita di Torino. Ha subito due interventi per i traumi (cranico, toracico e addominale) subiti nell’incidente.

I carabinieri hanno sequestrato il suv, ora a disposizione del perito nominato dal magistrato che sta conducendo le indagini. Da stabilire se la macchina si sia spostata perché non era stato azionato il freno a ma no o se il dispositivo, pur azionato, non abbia funzionato correttamente.

Pubblicità
×
Pubblicità