Carmagnola, Salsasio: nuovi nomi per le aule parrocchiali

Europa, America, Africa, Asia e Oceania sono i nuovi nomi delle cinque sale catechistiche del secondo piano della casa parrocchiale di via Novara. I nomi, rappresentanti i cinque Continenti sono stati proposti dal Coordinamento  parrocchiale dei Catechisti e attuati dal parroco don Iosif Patrascan. E’ infatti da tempo che don Iosif ha comunicato al Consiglio Pastorale Parrocchiale la proposta diventata poi realtà, di dare un nome ad ogni aula della sede della parrocchia di Salsasio. L’aula più grande del secondo piano, nonché luogo di incontro di più gruppi è stata rinominata “Aula Magna” per via del suo utilizzo. Così come la sala riunioni al piano terra dove si trovano anche gli uffici parrocchiali ha un nome collegato al suo utilizzo: “Cenacolo”, perché in quel luogo si incontra il gruppo salsasiese del Rinnovamento nello Spirito “Santo Volto” e perché in quella sala si svolgono le riunioni dei due organi principali per la vita parrocchiale, ossia il Consiglio Pastorale e quello per gli Affari Economici. Anche i saloni dell’oratorio sono stati rinominati: uno porta il nome “Beata Enrichetta”, a cui anche tutto il complesso è dedicato mentre l’altro salone porta ora il nome di “Don Bosco” in ricordo del Santo fondatore degli oratori, nonché amico della Beata Enrichetta, nativa di Salsasio. Oltre a dare così più importanza all’utilizzo di ogni sala, questa decisione è stata presa anche per poter gestire meglio l’utilizzo e la gestione delle stesse.                                                                                                                                                                                                        Ivan Quattrocchio

Pubblicità
×
Pubblicità

Pubblicità