Moncalieri: da metà dicembre isole ecologiche nel cimitero

Ogni luogo merita rispetto ancor più se, lì, si celebra il ricordo di chi abbiamo amato e se ne èandato. Pulizia e ordine sono l’obiettivo per cui Comune di Moncalieri e Covar14 avviano laraccolta differenziata nel cimitero di strada Torino.Parte, a metà dicembre nel camposanto moncalierese, l’invito a dividere i materiali buttati.“Cominciamo dal cimitero capoluogo, per tastare il polso dei visitatori e per abituarci tutti adifferenziare anche questi rifiuti, che ci sembrano poca cosa, ma che dobbiamo imparare avalutare come gli altri – commenta il sindaco Paolo Montagna – Se, come pensiamo, i moncalieresicapiranno che, anche queste nuove abitudini, sono una forma di rispetto per chi è sepolto lì,introdurremo la nuova raccolta differenziata anche a Revigliasco. Da parte mia, non ho dubbi chetutti ci impegneremo per dare una prova di grande civiltà”.Gli strumenti non mancheranno: sono 20 le postazioni disseminate in diversi punti, alcune con ladotazione completa dei contenitori, altre solo per la raccolta dei rifiuti più comuni. L’invito a tutti èdi cercare le isole ecologiche e separare ogni componente: nel cassonetto blu la carta e il cartone;nel cassonetto beige il verde, ovvero fiori e piante vere, erba e foglie; nel trespolo con il saccogiallo la plastica e i metalli, compreso il filo di ferro che spesso avvolge i mazzi di fiori; neltrespolo col sacco grigio tutto ciò che non va gettato negli altri contenitori.Box e sacchi rispettano già le nuove norme per la raccolta differenziata, che prevedono colori deicontenitori uguali per tutta Europa.“Naturalmente nelle isole ecologiche dei cimiteri dovranno essere buttati solo i rifiuti prodottiall’interno, vietato portare rifiuti da altrove – raccomanda Leonardo Di Crescenzo, presidente delConsiglio di Amministrazione Covar14 – Introdurre la raccolta differenziata anche al cimitero èun passo in più che la città fa, nel rispetto dell’ambiente e di se stessa, e siamo certi che chifrequenta il cimitero di Moncalieri capirà bene lo spirito di questa iniziativa e parteciperà a farein modo che abbia significato”.All’ingresso del cimitero, oltre a opuscoli e pannelli informativi, ci sarà la cartina con l’indicazionedelle postazioni e, per ogni dubbio su come e dove buttare i vari materiali, si potrà fare riferimentoagli operatori, formati per dare le indicazioni corrette.Sabato 7 e domenica 15 dicembre, dalle 9 alle 13, davanti all’ingresso di strada Torino ci sarannogli animatori di Covar14, per informare i visitatori della novità e distribuire i promemoria.

Pubblicità
×
Pubblicità

Pubblicità