E’ TORNATO IL PROFETA HERNANES…TRA I VIGNETI DI MONTALDO SCARAMPI

L’asso brasiliano Hernanes ha deciso di dedicarsi alla sua nuova passione, il vino, e pensa a un futuro da vivere dopo il calcio, aprendo un’azienda vitivinicola situata fra le colline del Monferrato, più precisamente a Montaldo Scarampi, in provincia di Asti, non a caso battezzata proprio la “Cà del Profeta”, come il suo soprannome e collocata su una collina di bei vitigni con un panorama spettacolare. Il Profeta, conosciuto in Italia per aver indossato la maglia della Lazio, dell’Inter e della Juventus, sta cominciando a raccogliere i frutti dall’amore sbocciato per il nostro territorio e dalla passione per i suoi vigneti. I nomi assegnati ai vini sono frutto della passione e della profonda religiosità di Hernanes: “Efraim” (che richiama la Genesi) è l’etichetta data al suo vino preferito, la Barbera, mentre “Saudade” è stato scelto per il Grignolino . Il nome di quest’azienda nasce dal soprannome del suo produttore: il profetico Anderson, che seguendo le sue passioni, ha scelto le terre dell’astigiano, con il suo vino e la sua storia e ora, oltre a vederlo nei campi da calcio, lo vedremo anche immerso tra le vigne. “Il vino mi ha insegnato che la virtù più importante è la qualità. Ho imparato il rispetto per la natura, per i terreni e per le differenze: il valore dei dettagli nella preparazione”, come si legge sul sito ufficiale dell’azienda che commercializza il proprio vino in un viaggio magico, che viene da lontano e che arriva fino a noi, portando dentro di sé tutto il calore e l’allegria della terra brasiliana.

                                         Alessandra Gallo

Pubblicità
×
Pubblicità

Pubblicità