CHIERI IN VERSI di Adelino Mattarello: ricordiamoli sempre…

La giornata dedicata ai morti è nata per ricordare tutti i deceduti. Ma perché molti di noi ricordano i propri cari solo quel giorno?

 

RICORDIAMOLI SEMPRE, NON SOLO UNA VOLTA ALL’ANNO.

 

 

Nella vita di ognun di noi

c’è sempre un momento che si pensa al poi.

Un po’ per esperienze avute

o che abbiam comunque vissute.

Abbiam perso persone amate,

vicino a noi o imparentate

e anche amici fraterni

che forse pensavamo eterni.

Mamma e papà rimangono nel cuore,

ma per tutti c’è ugual dolore.

C’è chi non dimentica

e c’è chi aspetta a ricordare

una volta all’anno quando

il calendario dice che lo può fare.

Ognun è libero di

ascoltar la propria coscienza,

ma del ricordo se può

non ne stia senza.

E se non vuol tombe abbellire

basta una preghiera, un pensiero,

per tornare a sentire

chi è stato accanto a noi

e che ci fa pensare al poi.

 

 

Adelino Mattarello – nov. 2017

 

 

 

Pubblicità
×
Pubblicità