CRONACA – Chieri, maltrattava da anni la moglie. Arrestato un 66enne

A Chieri, i carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 66enne italiano, commerciante. Dopo l’ennesimo litigio e una reazione violenta del marito, la moglie ha chiamato il 112 e l’immediato intervento dei militari di pattuglia in zona ha permesso di bloccare l’uomo ed evitare che la situazione degenerasse. La donna ha raccontato ai militari dell’Arma che il marito è in cura presso un Centro di salute mentale e soffre di sbalzi di umore. Ha denunciato, inoltre, che le minacce e le aggressioni fisiche e psicologiche, duravano ormai da dieci anni, anche se non aveva mai avuto la forza di denunciarle. Ma di fronte all’ennesima grave minaccia ha trovato il coraggio di denunciare. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti e portato in carcere.

 

Pubblicità
×
Pubblicità