Covid, dagli Stati Uniti l’annuncio: vaccino pronto, autorizzato entro novembre

In una lettera aperta, il presidente di una azienda farmaceutica degli Stati Uniti, la Pfizer, annuncia oggi che entro la fine del mese di ottobre un comitato di scienziati indipendenti terminerà la proprie valutazioni sui risultati dei test su un vaccino contro il covid. Il vaccino avrà, secondo il manager statunitense, i tre requisiti fondamentali necessari per chiedere l’autorizzazione a produrlo: sicurezza, efficacia e capacità produttiva. Questo permetterà entro la terza settimana di novembre di ottenere l’autorizzazione. Subito dopo, l’azienda chiederà l’autorizzazione a usare il vaccino a partire dalle situazioni di emergenza negli Stati Uniti.

 

 

Pubblicità
×
Pubblicità