“Dolce Vita”: la pasticceria di Costigliole per scoprire l’anima di Langhe e Monferrato.

  Alla domanda “Cosa vuoi fare da grande?”, Alessandro Del Trotti rispondeva senza ombra di dubbio: “il pasticcere”.Ha studiato arte bianca a Torino, lì ha sviluppato e perfezionato per diversi anni la sua esperienza di pasticciere. Nel 1996 decide di trasformare la sua passione in una pasticceria tutta sua, fatta di cuore, tradizione e territorio, in uno dei più bei borghi dell’Astigiano: Costigliole d’Asti. Qui può esprimere tutta la sua creatività e di recente, per la fiera del torrone a Cremona, dalle sue mani sono nati due prodotti deliziosi: i torroncini morbidi e un uovo di Pasqua al torrone e cioccolato. Se vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca e se volete concedervi un pomeriggio goloso, venite a deliziarvi alla pasticceria Dolce Vita  con i buonissimi torroncini al miele e bergamotto, racchiusi in un velo di cioccolato fondente e altre golose pralinerie. Assaggiare le specialità della pasticceria  è come vivere un crescendo di sorprendenti scoperte che rendono ogni dolce un’irresistibile delizia per il cuore e la mente.  La dedizione al lavoro di Alessandro è stata premiata negli anni, non solo dalla soddisfazione della propria clientela, ma anche da alcuni riconoscimenti importanti e l’ambito titolo a Cremona di “Ambasciatore del Gusto 2020”. Appena tornato dalla Festa del Torrone di Cremona il pasticcere commenta che” ne sento ancora profumi e gusti che hanno appassionato i visitatori dei miei show cooking e creato una dolce alleanza con Asti. Più che gratificato e orgoglioso di aver rappresentato la mia arte e la mia terra, vi aspetto al mio laboratorio. Certo che preparare torroncini ricoperti di cioccolato all’ombra di Duomo di Cremona e Torrazzo non è cosa di tutti i giorni, però  in questi giorni sono tornato a produrli all’ombra del castello, a Costigliole”. A lui il meritato Premio Ambasciatore del Gusto 2020!

Alessandra Gallo

Pubblicità
Pubblicità
×