San Paolo Solbrito-Dusino-Villanova d’Asti: c’è un progetto per costruire un polo logistico per i surgelati

Una multinazionale ha presentato il progetto per costruire un nuovo polo logistico per stoccare e smistare alimenti surgelati, in un’area di 135 mila metri quadri a San Paolo Solbrito, al confine con Dusino San Michele e Villanova d’Asti. Si tratta di un progetto non ancora definito nei dettagli, che dovrà essere valutato dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Asti e dai comuni interessati. La zona è stata scelta per la vicinanza con i collegamenti autostradali e con quelli ferroviari. Le istituzioni interessate sono alle prese con valutazioni legate all’impatto ambientale da un lato e alla creazione di nuovi posti di lavoro dall’altro. Per questo, finora, si sono espresse con cautela

Pubblicità
Pubblicità
×