Comprare azioni Facebook

La notizia ha fatto il giro del mondo ad inizio settimana: il celebre social network Facebook è stato introdotto in borsa. Ciò significa quindi che è ormai possibile comprare le azioni di questo gruppo di fama internazionale sia comprando in senso stretto queste azioni e scommettendo sui prossimi investimenti di questa società per percepire i dividendi, sia, più semplicemente, speculando al rialzo o al ribasso su questo attivo attraverso un contratto.

Questo contratto chiamato “CFD” è disponibile sulle piattaforme di trading Forex e permette di realizzare, come vedremo sotto, speculazioni identiche a quelle che si effettuano sulle coppie di valute e di profittare così dei movimenti del mercato per ottenere dei profitti.

Ma per capire meglio come avvantaggiarsi di questa introduzione in borsa, scopriamo insieme alcune informazioni a proposito di questa società e alcuni consigli quanto alla maniera di abbordare i suoi futuri movimenti.

Un’introduzione in borsa riuscita

È, dunque, il 5 giugno 2012 che Facebook ha fatto il suo ingresso sul mercato borsistico. È quindi ormai inclusa nel calcolo del Nasdaq, l’indice americano che raggruppa i più grandi valori tecnologici alla borsa di New York.

Dopo diversi mesi di voci di ogni genere, questo social network ha finalmente mantenuto le sue promesse diventando una delle società più in vista del momento.

Bisogna dire che gli investitori non si sono fatti pregare dopo l’annuncio della vendita di azioni di questa società e le hanno acquistate massicciamente. In totale l’introduzione in borsa di Facebook è stata realizzata per la somma di 100 miliardi di dollari.

Caratteristiche della società Facebook

La società Facebook è conosciuta da tutti e per buoni motivi. È una delle rare imprese tecnologiche che riunisce quasi un miliardo di utilizzatori nel mondo. Ora, sono proprio questi utilizzatori che interessano i commerciali che vedono in essi un potenziale di consumatori fuori dal comune. Gli obiettivi di marketing degli investitori di questa società sono quindi propriamente di marketing e in particolare ad obiettivo pubblicitario.

Quando si paragona la cifra di capitalizzazione di questa società al momento della sua entrata in borsa con il numero di utilizzatori ci si accorge che proporzionalmente un utilizzatore è quotato a 100$. Considerando questa informazione si capiscono meglio i vantaggi che si possono avere speculando sulle azioni Facebook, soprattutto visto che gli utilizzatori non smettono di aumentare ogni giorno.

Come comprare le azioni Facebook?

Come molti trader Forex siete sicuramente interessati a poter apprendere come profittare di queste azioni Facebook con l’obiettivo di trarne dei profitti. Ecco la risposta:

il miglior strumento di trading per speculare sulle azioni Facebook sono senza dubbio i CFD. Ampiamente proposti dai broker Forex, infatti, i CFD permettono, come nel caso del trading di valute, di speculare al rialzo e al ribasso su degli attivi vari come le azioni. Tuttavia non dimenticate di consultare sistematicamente gli attivi proposti da un broker prima di aprire il vostro conto perché non tutti propongono azioni Facebook. Si consiglia di 4XP offre azione Facebook.

Grazie ai CFD e in funzione delle informazioni che otterrete dalle ultime notizie economiche del gruppo, potrete ottenere dei guadagni indipendentemente dal fatto che il valore dell’azione salga o scenda. Sia chiaro, per questo dovrete informarvi sulla maniera in cui si evolvono i risultati dell’impresa in questione.

Uno dei vantaggi dell’azione Facebook è la sua popolarità poiché si troverà a colpo sicuro in rete una gran quantità di informazioni riguardo a questa società.

Pubblicità
Pubblicità
×