“CHIERI FINANZIA PROGETTI A FAVORE DEI GIOVANI, PER LA STREET ART E PER DIFFONDERE LA SCRITTURA CREATIVA”

60mila euro di contributi in favore di 16 progetti ed iniziative nei settori della cultura, della promozione del territorio e delle iniziative a favore dei giovani.

«Nei mesi scorsi l’amministrazione ha erogato circa 60mila euro di contributi in favore di 16 progetti ed iniziative nei settori della cultura, della promozione del territorio e delle iniziative a favore dei giovani. Essendo avanzate delle risorse, queste ci consentono di finanziare progetti in graduatoria ma allora esclusi. Pertanto, è stato stanziato un contributo di 2mila euro a favore dell’associazione “The Sharing”, che dal 2003 organizza eventi divulgativi coinvolgendo diversi ambiti tra cui  arte e tecnologia e che ha guidato un gruppo di studenti ad esplorare la scrittura creativa: racconti che ora verranno pubblicati e saranno organizzati eventi di diffusione. Il secondo contributo, di 6mila euro, è destinato ad un progetto sulla Street Art, di cui è capofila l’associazione “Radio Ohm”. Dopo l’approvazione lo scorso anno del Regolamento per la Street Art, ora sarà possibile procedere ad una mappatura dei muri, pubblici e privati, disponibili in Chieri ad accogliere questa forma d’arte, alla realizzazione di laboratori di arte muraria con il coinvolgendo di giovani studenti, alla creazione di opere murali con la partecipazione di realtà giovanili e alla diffusione della conoscenza dell’arte del graffitismo. Un altro passo all’insegna della riqualificazione urbana e del coinvolgimento dei più giovani nella cura della città, peraltro pienamente coerente con le finalità del progetto “Playground civico, costruiamo la città”, che ha preso il via nei giorni scorsi». Lo scrive in una nota Paolo RAINATO, assessore alle Politiche giovanili, all’Associazionismo e al Tempo libero

Pubblicità