Chieri, Piazza Cavour e le nuove panchine ‘al prezzo dei tartufi’. E’ subito polemica

Sono appena state posizionate in Piazza Cavour e già sono al centro di polemiche. Le panchine del nuovo arredo della piazza ridisegnata (e, a sua volta, oggetto di polemiche e critiche di ogni tipo da parte di molti cittadini, a suo tempo) scatenano i chieresi sui social. Un commento-tipo, tra i primi arrivati a 100torri: ”Un giovedì di novembre spuntano come funghi al prezzo dei tartufi. 5mila euro l’una? Ma è possibile?”

Abbiamo chiesto al sindaco di Chieri, Alessandro Sicchiero, di rispondere a quel cittadino. Dice il sindaco: “Le caratteristiche di panchine su misura, della dimensione così elevata, con i materiali di alta qualità utilizzati, non hanno consentito di spendere cifre basse. Se non erro comunque si parla di 3500 e non di 5000, ma si può verificare. In ogni caso il tema è che il valore delle panchine create su misura per il contesto elegante e importante in cui sono state inserite, richiedeva cifre non “standard”. In ogni caso l’arredo rientrava nel budget per la piazza.”

Pubblicità

Lascia un commento