CHIERI IN VERSI di Adelino Mattarello: un solstizio d’estate diverso, pieno di musica e…

 

LA NOTTE DELLA MUSICA GIOVEDI 21 GIUGNO 2018 –

(Ovvero una Chieri diversa)

 

 

 

Spinto e attirato

da note in lontananza

son corso curioso

seppur con qualche titubanza.

Chieri così rumorosa?

E….. si tanta gente a iosa?

Allegra, spensierata, variopinta

e poi così sicura, così convinta.

Tanta bella gioventù

come s’era mai vista

che in una Chieri diversa

facean come apripista.

La musica in ogni cantone

e ti fermavi a fare il piantone

ad ascoltare, applaudire,

pensare che è stato giusto venire.

La banda in arancione

già a vederla era canzone

t’invitava a ballare

e per una volta tutto scordare.

Anziani stralunati

con occhi sbarrati,

stupiti di ciò che vedevano

e che nell’aere sentivano.

Negozianti col sorriso

che illuminava il viso,

stupiti come la gente

usi ad un triste far niente.

Sarà il caso

allor di replicare

perché questa è

la Chieri da amare.

Una Chieri caciarona,

rumorosa, un po’ cialtrona.

Ma una Chieri

bella da morire,

che ti lascia senza fiato

e non sai cosa dire.

 

 

Mattarello Adelino

 

 

Pubblicità
Pubblicità
×