PASSIONE FUMETTI: “Fumetti al Ricetto” 2018 omaggia Miyazaki e il suo Totoro

Ospiti, mostre e incontri, sabato 6 e domenica 7 ottobre al Ricetto di Candelo

Totoro

Totoro visto da Giulia Francesca Massaglia

Totoro! Il mio vicino Totoro a spasso per il Ricetto di Candelo, l’antico borgo medievale, a pochi passi da Biella, tra i più belli in Italia, location scelta da produzioni di cinema e Tv, da Dario Argento a “Elisa di Rivombrosa”. Un luogo la cui atmosfera sospesa nel tempo ha certamente la magia necessaria per ospitare il personaggio simbolo dell’opera del grande Hayao Miyazaki. Quest’anno “Fumetti al Ricetto”, il festival del fumetto giunto alla quarta edizione ed organizzato dall’Associazione culturale Creativecomics, insieme al Comune di Candelo e con la direzione artistica dell’instancabile Daniele Statella, sarà infatti dedicato al Giappone e in particolare alle opere del maestro dell’animazione Miyazaki e del suo Studio Ghibli.

Fumetti al Ricetto

Fumetti al Ricetto
Fumetti al Ricetto si svolgerà sabato 6 e domenica 7 ottobre, con orario 10 – 19 per entrambi i giorni. Un evento interamente dedicato ai comics, a cui parteciperanno tantissimi autori – ospitati nelle vecchie botteghe e nelle case del borgo – che esporranno tavole originali, venderanno le loro produzioni e disegneranno dal vivo per il pubblico. Il tema portante quest’anno è il Giappone, omaggiato nella locandina disegnata da Claudio Iemmola e con grafica di Lara Bartoli. Fumetti al Ricetto ospiterà alcune importanti mostre e organizzerò conferenze con gli autori presenti. Per lettori e collezionisti ci sarà la mostra-mercato e non mancheranno giochi e laboratori, anche per i più piccoli. Quest’anno non è previsto il Cosplay Contest, tuttavia la location si presta per servizi fotografici ed esibizioni. Certamente non sarebbe male vedere Totoro aggirarsi per le vie del borgo.

Ospiti

Paranoid Boyd
Una delle particolarità di Fumetti al Ricetto è la formula “Una bottega, un autore”, che dà la possibilità ai visitatori di incontrare i loro autori preferiti in modo speciale e originale: entrando nelle botteghe che ciascun disegnatore, colorista o animatore personalizzerà con le sue opere, anche per poterli guardare mentre disegnano. Oltre ai disegnatori, saranno presenti numerosi sceneggiatori che parteciperanno a diversi incontri con il pubblico.
Anna Lazzarini
In ordine alfabetico, potrete incontrare: Andrea Cavaletto (Dylan Dog, Paranoid Boyd), Andrea Modugno (Darek), Andrea Rossetto (Dragonero Adventures), Anna Lazzarini (Agenzia Alfa, Greystorm), Claudio Chiaverotti (Morgan Lost, Dylan Dog, Brendon), Cristian Ferrero (Midian Comics), Cristiano Sartor (Paranoid Boyd), Daniele Statella (Dampyr),
Davide Fabbri
Davide Fabbri (Nathan Never), Emanuele Boccanfuso (Nathan Never), Emmanuele Baccinelli (Topolino), Fabiano Ambu (Dampyr), Fabrizio De Fabritiis (Dragonero Adventures), Federica Di Meo (Somnia), Francesco Mortarino (Nathan Never), Giovanni Pullano (Paranoid Boyd),
Giulia Massaglia
Giulia Francesca Massaglia (Dylan Dog), Ivan Calcaterra (Dragonero), Luca Bonardi (Topolino), Lucio Leoni (Topolino), Max Avogadro (Le Storie), Melissa Zanella (Agenzia Alfa), Michele Benevento (Lukas, Tex), Oskar (Nathan Never), Rossana Berretta (Balthazar), Sergio Cabella (Topolino), Simone Delladio (Dampyr), Simone Garizio (Dragonero Adventures),
Stefania Caretta
Stefania Caretta (Ed. Inkiostro), Stefano Babini (Tex), Tommaso Bianchi (Le Storie), Vorticerosa (It Comics) e Walter Trono (Dragonero).

Programma incontri

Nathan Never
Sabato 6 ottobre
– ore 11 “I Samurai Robot di Nathan Never” con Mirko Perniola, Oscar Scalco, Emanuele Boccanfuso, Francesco Mortarino
– ore 12 “Kanjima-show: scopriamo insieme la scrittura giapponese” con Fabiano Bertello
– ore 14 “con parole mie: La Stella della Senna raccontata dal suo traduttore” con Fabiano Bertello
– ore 15 “Goldrake, Heidi e la storica animazione giapponese: 40 anni di influenze nipponiche sul fumetto italiano” con Federica Di Meo , James Garofalo e Chiara Bracale
Morgan Lost e Brendon
– ore 16 “con parole mie: Yoshiharu Tsuge raccontato dal suo traduttore” con Juan Scassa
– ore 16,30 “I robot tra letteratura, cinema e Tv” con Mirko Perniola: dal dio Vulcano a Jeeg Robot, passando per il Golem, Leonardo da Vinci e Isaac Asimov
– ore 17 “Le stagioni di Morgan Lost e i vent’anni di Brendon” con Claudio Chiaverotti
Michele Benevento
Domenica 7 ottobre
– ore 11 Incontro con DAVIDE FABBRI
– ore 12 proiezione de La Storia del Manga di Maurizio Iorio alias Kirio1984
– ore 14,30 Incontro con MICHELE BENEVENTO
Stefano Babini
– ore 15,30 Incontro con STEFANO BABINI
– ore 17 presentazione del Premio Nuvolosa, concorso artistico di fumetto in collaborazione con Creativecomics, Comune di Biella e Informagiovani. Presenti Daniele Statella e Walter Trono e l’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Biella, Francesca Salivotti

“30 anni, 30 autori”, mostra omaggio a “Il mio vicino Totoro”

Omaggio a Totoro
In Italia lo abbiamo potuto vedere al cinema solo nel 2009, ma “Il mio vicino Totoro” quest’anno compie ben 30 anni, essendo stato realizzato nel 1988. Per celebrare questo importante anniversario – insieme all’intera opera del maestro giapponese dell’animazione Hayao Miyazaki e del suo Studio Ghibli – arriva al Ricetto la mostra omaggio a Totoro ideata dagli spagnoli Jordi Pastor e Reinaldo Pereira. “30 anni, 30 autori – omaggio a ‘Il mio vicino Totoro’” arriva per la prima volta in Italia dopo il grande successo ottenuto in Spagna.

Porco Rosso

Porco Rosso interpretato da Michele Benevento

Si potranno ammirare gli omaggi che 30 autori europei (in prevalenza spagnoli) hanno realizzato, reinterpretando e rivedendo col proprio stile i personaggi dell’autore famoso per film di animazione come Princess Mononoke, Laputa, Nausicaã, Porco Rosso, Il castello errante di Howl e La città incantata (con cui ha vinto l’Oscar e l’Orso d’Oro nel 2003), oltre naturalmente a “Il mio vicino Totoro”, a cui sono dedicate la maggior parte dei disegni. Per l’occasione la mostra è stata arricchita dalle opere di 15 autori italiani, presenti a Fumetti al Ricetto.
Federica Di Meo
Oltre alla mostra dedicata a Totoro e Miyazaki, a Fumetti al Ricetto si potranno visitare anche “Orient Ed”, mostra dedicata agli euromanga, i manga realizzati da autori europei tra cui l’italiana Federica Di Meo (autrice del manga italiano Somnia edito da Planet manga) e “Fumetti e futurismo: il futurismo visto e raccontato dai fumetti”.

Aperitivo Comics

6 e 7 ottobre
Anche quest’anno Fumetti al Ricetto propone l’apprezzato Aperitivo Comics: in entrambi i giorni, dalle 10 alle 19, sarà possibile acquistare un coupon che consente di ottenere un aperitivo (o variante analcolica) con degustazione prodotti del territorio (e variante veg) e un disegno sketch, da richiedere a scelta tra gli autori presenti, oltre naturalmente al set delle stampe realizzate in esclusiva per la manifestazione.
Ricetto
Fumetti al Ricetto
Sabato 6 e domenica 7 ottobre dalle 10 alle 19
Ingresso € 3,00 (gratis per bambini fino ai 12 anni, soci Ass. Cult. CreativeComics, invalidi e accompagnatori)
per maggiori informazioni potete visitare la pagina Facebook dell’evento

Pubblicità
Pubblicità
×