CHIERI, OPEN FIBER HA GIÀ CONNESSO QUASI 4MILA CASE E UFFICI DELLA CITTÀ CON LA FIBRA ULTRAVELOCE

La società sta investendo  4 milioni di euro. Servizi a banda ultra larga disponibili con Media Communication, Tiscali, Vodafone e WINDTRE

La rete interamente in fibra ottica, in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa), sta arrivando nelle case chieresi: Open Fiber ha infatti completato il cablaggio di quasi 4mila unità immobiliari della città di Chieri, che possono quindi beneficiare di in un’infrastruttura “a prova di futuro” capace di abilitare velocità di connessione fino a 1 Gigabit per secondo. La fibra ultraveloce è già disponibile nell’area a nord est della città, a partire da via Fea, dove sorge la centrale ottica in cui sono posizionati gli apparati necessari per l’erogazione del servizio da parte degli operatori partner di Open Fiber.

La società guidata da Elisabetta Ripa sta investendo a Chieri circa 4 milioni di euro, con l’obiettivo di cablare oltre 13mila unità immobiliari del comune del torinese attraverso una nuova rete di circa 105 chilometri. Open Fiber prosegue la sua mission di player infrastrutturale del Paese, in un momento storico che ha reso quanto mai evidente la necessità di connessioni ultraveloci per consentire, ad esempio, il lavoro in modalità smart working o per poter seguire lezioni tramite le piattaforme di didattica a distanza.

La tecnologia FTTH assicura le migliori performance sul mercato, nettamente superiori a quelle delle attuali reti in rame o miste fibra-rame.  L’infrastruttura di Open Fiber abilita numerosi servizi innovativi per Enti, cittadini e imprese di Chieri, come lo streaming online di contenuti in HD e 4k, l’e-learning, la telemedicina, il cloud computing, la domotica, nonché le applicazioni Smart City per la gestione del territorio, dalla videosorveglianza ai sistemi per il controllo dei livelli di inquinamento.

Open Fiber è un operatore wholesale only, in quanto non vende servizi al cliente finale ma è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso offrendo l’accesso a tutti gli operatori interessati. Media Communication, Tiscali, Vodafone e WINDTRE sono le aziende partner che per prime stanno commercializzando servizi sulla rete ultraveloce realizzata nel comune di Chieri, ma nei prossimi mesi altri operatori cominceranno a erogare servizi sfruttando l’infrastruttura FTTH di Open Fiber.

Pubblicità
×
Pubblicità