ALLEGRO MOLTO  a cura di Edoardo Ferrati

Torino – RAI:  ADES INNOVATORE E ATTUALE– Compositore, pianista, direttore d’orchestra Thomas Adés (classe 1971)  è una delle figure eminenti della musica nel Regno Unito., conteso da orchestre e dai più prestigiosi teatri del mondo. E’ innovatore di un nuovo linguaggio musicale e molto attuale che sa anche fare breccia nell’ascoltatore meno disposto alle novità del contemporaneo. Ne è prova il consenso della critica e il successo di pubblico che hanno sempre gratificato i suoi lavori. L’Orchestra Sinfonica Nazionale RAI dedica una serata monografica ad Adés. Il Concerto per pianoforte e orchestra (in prima italiana) è stato commissionato dalla Boston Symphony nel 2018: trattasi di un lavoro (durata 22 minuti) articolato in tre movimenti tradizionali nella loro essenza. L’attrazione, però inganna, appena sotto la superficie  bollono armonie, frasi spezzate, gruppi di contrappunti e filoni lirici che si rompono in frammenti ombrosi. Il finale è un tumulto aggressivo. A chiudere la serata un altro lavoro di Adés, tre brani dalla suite dall’opera da camera Powder her face (1995) su libretto di Philip Hensher che racconta della duchessa d’Argyll, dalla  celebrità alla decadenza, che si sviluppa attraverso otto scene e un epilogo, Ogni scena di svolge in un anno differente, abbracciando le molte sue avventure amorose e il lusso di un’esistenza che culmina il giorno in cui, per insolvenza, è costretta ad abbandonare la suite dell’albergo in cui alloggia.

Il direttore Michele Gamba (foto) compie gli studi a Milano dove si laurea in filosofia, mentre musicalmente si forma e perfeziona in pianoforte con Maria Tipo, e poi in direzione d’orchestra a Vienna e alla Chigiana di Siena. Nel 2012 inizia la sua collaborazione con la Royal Opera House  Covent Garden di Londra dove è assistente di sir Antonio Pappano, mentre nel 2015 è chiamato da Daniel Barenboim a ricoprire medesimo ruolo, alla Staatsoper di Berlino dove dirige Le nozze di Figaro con grandi consensi, replicati alla Staatsoper di Amburgo. Gamba esce dal ristretto numero dei suoi estimatori  quando nel marzo 2016 viene chiamato di corsa alla Scala per sostituire il direttore titolare dell’opera I due Foscari di Verdi. Una corsa in taxi e in meno di mezz’ora è sul podio. Sfida vinta che  è valsa al  maestro milanese la stima del pubblico internazionale. Al pianoforte il veneziano Alessandro Taverna che, oltre al repertorio classico e romantico, vanta un’ampia frequentazione della musica d’oggi.

 

Torino, Auditorium “Toscanini” RAI, p. Rossaro

Giovedì 18 marzo, ore 20,30

ORCHESTRA SINFONICA NAZIONALE RAI diretta da MICHELE GAMBA, solista ALESSANDRO TAVERNA (pianoforte).  Musica di Adés

In diretta streaming e sul portale RAIcultura

 

Pubblicità
Pubblicità
×