PULIAMO INSIEME 2021 – ISOLA D’ASTI

I cittadini di Isola hanno pulito insieme ai bambini, le strade del paese e grazie a tutti i volontari che sabato scorso hanno aderito a questa iniziativa di pulizia del territorio, organizzata dalla Provincia di Asti e alla quale il comune ha deciso di partecipare. Grazie a loro hanno purtroppo riempito tanti sacchi per la raccolta rifiuti, tra bottiglie in vetro, mozziconi di sigarette, bottiglie in plastica, carta e contenitori in latta.Spesso le persone non si rendono conto del reale impatto dei rifiuti abbandonati, sia i bambini sia gli adulti non sempre pensano che essi possano nuocere agli animali, alle altre persone e allo stesso ambiente. A Isola sui marciapiedi e nelle piazze sono installati cestini per la raccolta rifiuti, utilizzarli al meglio è un nostro dovere, per la salute di tutti e per l’ambiente.Incredibile pensare, a quanti rifiuti hanno raccolto in poche centinaia di metri di strada. Si spera che queste nuove generazioni, siano sempre più consapevoli e capaci di amare e prendersi cura del nostro pianeta.”Puliamo insieme” è stata un’occasione molto importante di educazione ambientale, dove si è potuto toccare con mano l’incivilità e l’indecenza di molte persone, insegnando ai bambini cosa vuol dire non buttare una carta per terra e avere cura del nostro territorio. Il sindaco Vitello ringrazia le maestre, in particolare Tiziana che si è proposta di portare avanti questo evento che ha visto impegnati tutti i comuni della provincia di Asti, quindi un bel simbolo di appartenenza. Il primo cittadino ricorda a tutti che è in procinto l’evento clou dell’anno sportivo isolano, perché sarà ospitato il campionato europeo di arti marziali miste che darà il via a questa stagione “ che mi auguro essere unica e di successo completo, dato che avremo una squadra di tennis tavolo che continua ad affrontare successi nazionali di grandissimo pregio”. Quindi Vitello ringrazia chi si prodiga per i ragazzi, sempre più appassionati che partecipano.      “Il calcio a 5, serie B professionisti andranno in giro per l’ Italia a portare il simbolo del nostro paese, del nostro Avis, della nostra PGS e dei nostri colori, ma anche il calcio vero e proprio, perché vedere delle scuole calcio con dei bambini, ma soprattutto terza categoria, darà vita allo sport isolano”. Nell’arco di un anno vedremo la trasformazione dell’area sportiva isolana, in  campi seMpre più nuovi, con più spazi nuovi a disposizione e probabilmente anche un’evoluzione dell’area stessa che nell’arco dei prossimi anni porterà ad avere molto probabilmente “un fiore all’occhiello invidiato da tutti e questa è una promessa che vi faccio”. Per il resto sono stati appaltati gli asfalti, l’acquedotto di Villa è in rifacimento e nell’arco delle prossime settimane inizieranno i lavori di asfaltatura nella frazione. Il sindaco ricorda a tutti di scaricare la nuova applicazione che hanno progettato, grazie alla concittadina Simona Masucco e alla società per cui lavora. Questa app si chiama Territorio, scaricabile sia da Apple, che da Android, in cui sarà possibile avere notizie su allerta meteo, visione dei piani della Protezione Civile, inviare segnalazioni di eventuali problemi, avere accesso alla Web Tv, accedere al link del Comune e lo sportello del cittadino per le segnalazioni, ma anche poter vedere le news del territorio.

Alessandra Gallo

 

 

Pubblicità
×