Da Carmagnola “Fuori di Peperone” al Mercato Centrale Torino

Le eccellenze enogastronomiche carmagnolesi con Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola, Cà Peperone e Made in Carmagnola. Sabato 23 ottobre 2021 Mercato Centrale Torino, Piazza della Repubblica, 25

Per salutare la 72° Fiera del Peperone di Carmagnola e dare appuntamento all’edizione  73° tra la  Città di Carmagnola   il Mercato Centrale  Torino e il ristorante “Scabin QB” è nato “Fuori di Peperone”  un evento che vede Sabato 23 Ottobre al Mercato Centrale Torino  una giornata dedicata al Peperone di Carmagnola e delle sue lavorazioni e conservati  a cura di Made in Carmagnola, Società Orticola di Mutuo Soccorso S.O.M.S, il Consorzio del Peperone di Carmagnola con  il costante e importante   supporto  di  BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura . Ci sarà   il mercatino  dei produttori , le degustazioni, la Scuola di Cucina e Pasticceria  dedicata al peperone a cura di Laboratorio Gourmet Carmagnola e dei  Pasticceri e Ristoratori Carmagnolesi  dove potete imparare a cucinare le vera Peperonata e a preparare dei dolci al Peperone …e poi le botteghe del Mercato  Centrale Torino  proporranno piatti e la Merenda Sinoira a base di peperone, per concludere con una cena speciale dalle 20.00 al ristorante “ Scabin  QB”, con un menù  pensato dallo Chef Stellato  Davide Scabin. La  novità “Cà Peperone” la casa delle eccellenze enogastronomiche Carmagnolesi  la temporary food room da 100 mq  allestita  dal 2 al 5 settembre all’interno della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola  e curata  dello specialista di food event Marco Fedele   ha visto le realtà Enogastronomiche Carmagnolesi confrontarsi   tra  laboratori, talk show e cooking show con giornalisti, Maestri del Gusto di Torino e Provincia, scrittori e Chef tra i quali lo chef stellato Davide Scabin …da qui è nata l’idea di portare con la Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola  il format “Cà Peperone” in Tour  proponendo in varie location ed eventi  il Peperone di Carmagnola  e le  eccellenze enogastronomiche Carmagnolesi. La 72° Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola, nonostante le note difficoltà legate all’emergenza sanitaria, si è svolta con successo dal 27 agosto al 5 settembre a Carmagnola (TO) e con le stime di 150.000 visitatori, circa 130.000 kg di peperoni venduti e 750 kg di Pane della Fiera, il pane venduto a scopo benefico. In un’area espositiva di oltre 10.000 mq, con 8 piazze dedicate di cui 6 enogastronomiche2500 posti a sedere e oltre 200 espositori, i visitatori hanno trovato tante proposte a cavallo tra gusto, cultura e attualità, con talk e show coking, cene di qualità, street food, concerti e spettacoli di vario genere, iniziative solidali, area bimbi, una grande rassegna commerciale e altro ancora. Il Mercato Centrale Torino è nato nel 2019 a Porta Palazzo, nella piazza del mercato all’aperto più grande d’Europa. Una struttura di 4.500 mq divisa su tre piani con 20 artigiani tra botteghe, il ristorante, le aule didattiche, una Scuola di Cucina e uno Spazio Fare dedicato agli eventi. Nato da un’idea di Umberto Montano, imprenditore della ristorazione, e dall’esperienza imprenditoriale del gruppo Human Company della famiglia Cardini-Vannucchi, co-fondatore e leader in Italia nel settore del turismo all’aria aperta, il progetto Mercato Centrale è partito nel 2014 a Firenze nello storico mercato di San Lorenzo ed è stato replicato nel 2016 a Roma, in Stazione Termini. Dallo scorso settembre è arrivato anche a Milano, nello storico edificio della Stazione Centrale.

Pubblicità