In coma alle Molinette da Trofarello: operata per 5 aneurismi cerebrali, è guarita

Era stata ricoverata un mese e mezzo fa alle Molinette in condizioni disperate, portata con una ambulanza del 118 da Trofarello, dove si trovava per il funerale della suocera. Si era sentita male trovando la casa della suocera svaligiata dai ladri proprio mentre si svolgeva il funerale. I medici avevano effettuato un intervento chirurgico eccezionale, rimuovendo ben 5 aneurismi cerebrali, salvandole la vita.  L’operazione è stata eseguita con tecnica mini-invasiva dal dottor Riccardo Russo assistito dal dottor Stefano Molinero.Adesso, 40 giorni dopo, la donna è praticamente guarita e sta a Trofarello. Presto potrà tornare a casa sua in Puglia.

Pubblicità