ALLEGRO MOLTO – a cura di EDOARDO FERRATI